BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Software per le aziende e Pmi: quale è la tendenza attuale durante la crisi?

Spese per innovazione da parte delle pmi. L'indagine di Forrester Research.



Forrester Research ha condotto un’indagine per valutare quanto e come la modernizzazione degli applicativi più datati sia divenuto un elemento chiave nella evoluzione del business delle Pmi. L’indagine ha cercato di fare il punto sullo stato degli investimenti aziendali nel settore del software gestionale, nonché su aspirazioni e tendenze di piccole, medie e grandi imprese.

Il sondaggio si è avvalso di un panel di oltre 2200 manager IT nordamericani ed europei, che hanno lamentato l'eccessivo costo, definito insostenibile, delle applicazioni e messo in evidenza l'assoluta necessità di modernizzazione del parco applicativi.

Secondo i dati della ricerca ‘The State of SMB Software: 2009, più di un quinto delle Pmi considera il processo di rinnovamento tecnologico una necessità. Ed è questo che spinge le aziende alla ricerca di efficaci metodi e strategie di modernizzazione, mostrandosi disposte ad adottare software più economici piuttosto che attendere applicativi customizzati.

L'adozione di software economici o open source consente, infatti, di alleggerire il budget riservato all'acquisto degli applicativi reputati indispensabili al funzionamento delle aziende, lasciando più spazio a progetti innovativi. Proprio per questo motivo, il 77% delle Pmi industriali considera la riduzione della spesa IT e una migliore integrazione del parco software fattori chiave per contenere i costi senza sacrificare l'innovazione, grazie alle tecnologie informatiche.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il