BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nuove regole per finanza ed economia discusse al G8 dei Ministri. Spunta progetto di Obama

Dal Global standard di Tremonti al nuovo piano di Obama: regole economiche più rigide.



Il `Global standard' del ministro dell’Economia italiano, Giulio Tremonti, a gennaio scorso che avrebbe dovuto vedere la luce al G8 dei capi di Stato e di Governo dell'Aquila sotto la presidenza italiana del mese prossimo è stato bloccato e il ‘fermo’ arrivato in occasione del G8 finanziario di Lecce.

 Tuttavia l'allungamento dei tempi né il cambio di rotta, secondo Tremonti, sono sintomo di un insuccesso. Nel capoluogo talentino, tuttavia, si è lavorato ancora per la messa a punto e la definizione di questa sorta di `passaporto' etico-giuridico per l'economia globale. E Tremonti garantisce: “Siamo sulla strada giusta e nella direzione giusta”.

Obiettivo del cosiddetto Golbal standard è quello di definire regole estese a tutto il campo delle attività economiche, perché, spiega sempre Tremonti, “Siamo convinti del fatto che le regole sono necessarie per la finanza ma devono essere estese a tutto il campo dell'economia, coerentemente con la nuova struttura del capitalismo”.

Al pari del Global Standard auspicato da Tremonti, il nuovo progetto di Obama punta a definire regole economiche rigide e da osservare, a partire da controlli più intensi su istituzioni ed enti. Il presidente Usa Barack Obama ha annunciato il nuovo piano con l’obiettivo di evitare il ripetersi di una crisi come quella in atto. Vigilanza sui livelli di liquidità e capitali delle banche e regolamentazione di tutti i grandi operatori, fondi speculativi compresi, sono i pilastri della riforma che prevede un riallineamento dei poteri tra le diverse agenzie governative che stabiliscono le regole di banche, istituti di credito, società di gestione del risparmio ma anche alle attività di carte di credito, prestiti, mutui e fondi d’investimento.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il