BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Acquisti delle imprese: come l'It e la tecnologia possono aiutare soprattutto durante la crisi

Investimenti contenuti per ritorni elevati: l'importanza delle nuove tecnologie



In un momento come quello che il mondo intero deve ancora superare, durante il quale per un’impresa è difficile realizzare una crescita del fatturato, la funzione acquisti permette di focalizzare l'attenzione su ciò che è possibile controllare. Ciò significa maggiore attenzione nella gestione delle operazioni.

Secondo una ricerca condotta dall'Aberdeen Research sulle priorità nelle agende dei Chief Procurement Officer per il 2009, presentata in anteprima nel corso del Cpo Forum, emerge che per raggiungere l'eccellenza operativa all'interno degli Acquisti e creare valore in azienda è necessario superare il ritardo che il procurement registra rispetto all'automatizzazione della funzione.

Dallo studio di Aberdeen Research su responsabili degli acquisti di aziende internazionali ed europee di varie dimensioni e operanti in diversi settori industriali, si nota che, nonostante la disponibilità di applicazioni informatiche, solo il 50% delle aziende intervistate ha automatizzato i processi di procurement e che, anche in queste, l'informatizzazione completa è ancora lontana.

Le tecnologie più innovative, se ben sfruttate, sono in grado di diventare un ottimo strumento di negoziazione e collaborazione, permettendo di effettuare valutazioni, abilitare processi e comunicare in maniera diretta con i fornitori. Tutto questo raggiungendo anche risparmi di costi decisamente considerevoli.

Sull'importanza delle tecnologie più innovative sono d'accordo anche gli analisti di Forrester Research, che hanno evidenziato come sia proprio questo il momento ideale per implementare una piattaforma di e-purchasing che, con un investimento iniziale contenuto, consente di ottenere ritorni elevati.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il