Marketing alternativo online: il primo reality game su Internet che parte da un post-it su un libro

Il ladro di anime: il nuovo romanzo game per il marketing librario alternativo online



Si intitola ‘Il ladro di anime’ il nuovo libro di Sebastian Fitzek, 500mila copie vendute in Germania e pubblicato ora in Italia dal piccolo editore Elliot ed ha un post-it: cinque centimetri per quattro, giallo standard, appiccicato una a una su 15mila copie di tiratura, tra pagina 288 e 289.

E’un romanzo che si racconta attraverso una cartella clinica; un espediente letterario e insieme un racconto ricco di dettagli scientifici che, molti anni dopo viene letto e analizzato da alcuni studenti in medicina, pronti ad affrontare la sfida per una manciata di soldi, in una sorta di gioco estremo la cui posta in palio è la verità della psiche.

Sebastian Fitzek ha, infatti, la straordinaria capacità di indagare la mente umana e in questo libro lo fa attraverso una sorta di reality game. In realtà il videogame (per gli esperti, più esattamente l’Alternate reality game) sta solo per cominciare. Sul post-it giallo c'è un indirizzo e-mail, scrivendo ad esso si ottiene la parola d'ordine per entrare in un sito dove Fitzek e una squadra di informatici hanno allestito una clinica della morte virtuale. E lì la sfida al killer, tra nuove paure e indovinelli sempre più difficili, continuerà.

In Germania questo nuovo romanzo ha riscosso così tanto successo che è nato il genero neuro-romanzo, dove il cattivo manipola la mente dei lettori e delle vittime, diventando un vero fenomeno Internet e dando vita ad una sorta di marketing librario alternativo che, negli Stati Uniti, era stato avviato qualche anno fa da ‘Thirteen reasons why’ di Jay Asher.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il