BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Winmx è stato bloccato, ma è già tornato attivo con un trucco

WinMx il principale sistema P2P di scambio files sembrava essere stato bloccato e chiuso definitivamente. Ora con uhn semplice trucco, tutto sembra funzionare come prima.



Come da notizia precedentemente pubblicata e che aveva fatto il giro del mondo WinMx il principale sistema P2P di scambio files sembrava essere stato bloccato e chiuso definitivamente.

Ora, grazie alla segnalazione del sempre attento sito http://www.tweakness.net/ veniamo a sapere che i ragazzi dei forum dedicati al P2p si sono subito dati da fare e ancora una volta sembrano aver vinto la loro battaglia, facendo resuscitare WinMx

In Particolare sul forum del sito italiano http://www.p2pzone.net è stato pubblicato un tutorial per spiegare come far ritornare funzionante WinMx

Ecco, la procedura spiegata brevemente ( N.b. : Webmasterpoint.org non si assume nessuna responsabilità e ricorda che scambiare files protetti da Copyrights e licenze d'autore è Assolutamente illegale e punibile sia in sede civile che in quella penale. Webmasterpoint.org ha deciso di pubblicare queste informazioni, basandosi sul principio della libera informazione ).

La procedura in dettaglio :

1) Collegatevi a questo indirizzo : http://205.238.40.1/hosts/hosts

2) Scaricate il file "hosts"

3) Sostituite il file presente nel vostro pc con quello scaricato. Nello specifico recatevi nelle cartelle :
Windows 95/98/Me -> c:windowshosts
Windows NT/2000/XP Pro -> c:winntsystem32driversetchosts
Windows XP Home -> c:windowssystem32driversetchosts
e sostituite il file hosts. Gli utenti esperti preferiranno aggiungere manulamente le righe di redirect.

4) In alcuni casi potrebbe essere necessario anche eseguire "ipconfig /flushdns" su win2k & xp, il comando può essere eseguito direttamente dal prompt dei comandi di windows

5) Ora Winmx dovrebbe funzionare correttamente collegandosi al nuovo ip

Si ringrazia http://www.tweakness.net/ per la segnalazione della notizia e vin invitiamoa visitare il sito.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



pubblicato il