BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Risarcimento per vacanze andate male, truffe e rimborso per bagagli persi: come fare

Come chiedere e ottenere risarcimenti danni nel caso si verificassero evidenti truffe, raggiri e trappole ai danni dei turisti.



Adiconsum ha stilato un vademecum ricco di consigli utili a chiedere e ottenere risarcimenti danni nel caso si verificassero evidenti truffe, raggiri e trappole ai danni dei turisti. L’associazione ricorda che in caso di viaggi transfrontalieri, i consumatori possono usufruire dell’assistenza del Centro Europeo Consumatori (tel. 06.44238090), voluto dalla Commissione Europea e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico. Ecco i suggerimenti di Adiconsum.

Il consumatore deve conservare il seguente materiale: il contratto di vendita del pacchetto turistico e i depliant illustrativi dello stesso; i biglietti di viaggio aerei, treni, traghetti, autobus e di tutti i mezzi utilizzati per raggiungere le mete turistiche; eventuali talloncini di consegna e trasporto bagagli e il modello PIR compilato in aeroporto in caso di smarrimento bagagli; gli scontrini e le ricevute di tutte le spese fatte per rimediare la situazione di disagio eventualmente subita. Si consiglia di portare un amico o un familiare quando ci si reca ad acquistare il pacchetto turistico, per poterlo chiamare a testimoniare in caso di procedimento legale. È bene fotografare i luoghi di villeggiatura e i disservizi subiti. Entro 10 giorni dal rientro, si deve inviare una raccomandata A/R al tour operator e all’agenzia di viaggi, con la descrizione dell’accaduto e una richiesta di risarcimento danni, accompagnata dal riferimento al danno da stress psico-fisico e da vacanza rovinata. Bisogna allegare le copie delle fotografie e le fotocopie della documentazione prodotta, mentre l’originale va conservato ai fini di un eventuale causa presso il giudice di pace, cui ricorrere se la controparte non accoglie il reclamo.

Domenico Murrone di ADUC, inoltre, invita i consumatori a leggere sempre bene e con estrema attenzione tutte le condizioni contrattuali prima di procedere all’acquisto e a segnalare pratiche commerciali scorrette nel caso le informazioni siano difficilmente raggiungibili all’interno di un sito Internet.

Cerchi un'offerta per il traghetto o il volo per la Sardegna per Settembre 2016?. Scopri in questo articolo le migliori offerte, le occasioni, per partire verso la Sadegna. Voli e traghetti low cost, il miglior momento per acquistare e i siti web più economici.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il