BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Carte di credito prepagate per giovani. Nuove offerte da Unicredit e dalle università

Carta Ateneo e Genius Card: le nuove prepagate per i giovani



Novità in arrivo per i giovani. si chiama Carta Ateneo: si tratta di una carta di pagamento prepagata con applicazione contacless, che non richiede l’inserimento fisico della carta nel lettore ma prevede l’avvicinamento a specifici sensori. Questa carta sarà distribuita alle matricole, entro dicembre a tutti i 40 mila studenti milanesi ma è già in programma l’estensione ad altre università italiane.

Per ricaricare Carta Ateneo si possono effettuare diverse operazioni: versamento presso qualsiasi sportello bancario, Sisal, Atm, tramite bonifico, anche con Internet. I pagamenti avvengono istantaneamente: senza digitare il Pin è possibile spendere in un giorno fino a 50 euro, se si supera la cifra, per questioni di sicurezza, sarà necessario inserire il codice.

La prepagata potrà essere utilizzata dagli studenti anche dopo la laurea. Carta Ateneo funziona, infatti, sia all’interno degli atenei che fuori, sia in Italia che all’estero. Pensata per i giovani è anche la prepagata Genius Card di Unicredit Banca.

Con un costo di emissione di 5 euro, questa carta ha un canone mensile di 1 euro, che tuttavia non viene pagato per i primi sei mesi in ogni caso, si azzera completamente per gli studenti universitari under 27 e non viene pagato anche nei mesi in cui viene effettuata una ricarica di almeno 500 euro. Con Genius Card è possibile effettuare e ricevere bonifici, accreditare lo stipendio, prelevare contante, ricaricare il cellulare ed effettuare acquisti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il