BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Scudo fiscale 2009-2010: come fare. Modelli online, condizioni, beneficiari

Al via lo scudo fiscale 2009 2010. Cosa prevede



Parte da oggi la misura dello scudo fiscale ed è già pronto il nuovo modello ondlne che potrà essere utilizzato da oggi, martedì 15 settembre, e fino al 15 aprile 2010. Nato da un’idea del ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, il nuovo scudo fiscale permetterà di rimpatriare o regolarizzare i capitali illegalmente detenuti all’estero e non dichiarate al Fisco.

Il modello dovrà essere presentato dalle persone fisiche, dagli enti non commerciali, dalle società semplici e dalle associazioni equiparate all'intermediario (banche italiane, società di intermediazione mobiliare e di gestione del risparmio, società fiduciarie, agenti di cambio iscritti nel ruolo unico e Poste italiane Spa) che sarà incaricato della regolarizzazione delle attività finanziarie e patrimoniali. Sul modello bisognerà indicare i dati del dichiarante, del suo rappresentante, le attività rimpatriate o regolarizzate e la relativa imposta straordinaria dovuta (Quadro A).

Il Quadro B, invece, sarà destinato alla descrizione delle attività rimpatriate e/o regolarizzate e vi saranno raccolti tutti i dettagli relativi a denaro, altre attività finanziarie, immobili e diritti immobiliari e altri investimenti di natura non finanziaria.

Infine, verranno riportati i dati degli intermediari (Denominazione, Stato estero, sede, filiale) e la firma del dichiarante grazie alla quale si attesta che, a partire da una data non successiva al 31 dicembre 2008, deteneva le attività rimpatriate o regolarizzate fuori dal territorio dello Stato e che sussistono le condizioni previste per la regolarizzazione.

Il nuovo scudo fiscale è anche connesso al forte rafforzamento della lotta contro i paradisi fiscali. Tra i Paesi che fanno da forzieri la Svizzera è per l’Italia particolarmente sotto i riflettori.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il