BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 7 e aziende: i vantaggi a livello di risparmio saranno considerevoli

Le aziende che sceglieranno Windows 7 ptranno risparmiare oltre il 20%. Le previsioni Microsoft



Le aziende che sceglieranno il nuovo sistema operativo Windows 7 ptranno risparmiare oltre il 20% dei costi in termini di supporto ed energia. A comunicarlo è la stessa Microsoft il risparmio dovrebbe essere garantito grazie alle nuove caratteristiche del sistema, a partire dalla stabilità riscontrata fino ad arrivare all'usabilità ed all'efficienza dell'interfaccia utente.

Attraverso i cambiamenti apportati, si potrà, inoltre, avere un ulteriore risparmio nelle spese di supporto: tra 70 e 160 dollari per ogni PC presente sulla rete aziendale e grazie all'ottimizzazione del codice e dei processi si potrebbe arrivare addirittura a mettere da parte circa 50 dollari ogni anno.

Windows 7 uscirà il 22 ottobre per gli utenti consumer, ma per gli utenti business la stessa Microsoft, per evitare ritardi,  promuove Seven. Anche la nuova versione di Microsoft Desktop Optimization Pack 2009 R2 (MDOP) arriverà entro fine ottobre e non a inizio 2010. queste nuove promozioni di Windows 7 arrivano proprio perché sembra che sia più stabile e più efficiente sotto il profilo del risparmio energetico.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il