Cloud Computing previsioni di vendita molto alte in tutte le tipologie di software

Mercato cloud computing in crescita. Le previsioni



L’Idc ha pubblicato le nuove previsioni per il mercato del cloud computing: da qui al 2013, secondo cui il valore complessivo stimato attualmente è di 17, 4 miliardi di dollari, un business che secondo le indicazioni della società di ricerche conoscerà nei prossimi quattro anni un’espansione superiore al 150%, con una crescita media annua del 26%, sei volte infinitamente maggiore rispetto al business IT tradizionale che si prevede possa cresce a un tasso del 4% annuo.

Previsioni ottimistiche dunque. Il cloud computing indica un insieme di tecnologie informatiche che permettono l'utilizzo di risorse hardware (storage, CPU) o software distribuite in remoto, e che dovrebbe raggiungere sei volte maggiore rispetto all’It tradizionale.

La differenza rispetto alle stime attuali è che se oggi i ricavi derivano soprattutto dalle applicazioni (circa il 50%), nei prossimi cinque anni si verificherà una maggiore differenzazione delle singole voci di spesa: dalle componenti che acquisiranno più volume rispetto a quello odierno, allo storage, dai server allo sviluppo e implementazione delle applicazioni.

Se oggi, poi, la spesa relativa cloud computing equivale al 5% del fatturato IT mondiale, a fine 2013 crescerà fino al punto di raggiungere una percentuale di circa un 10% degli investimenti globali. Tutto questo indirizza a pensare che  nuovi metodi e nuove strategie informatiche si stanno affacciando all'orizzonte.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il