BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Redditi italiani 2009: i più ricchi sono concentrati in 5 regioni

Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Piemonte e Lazio: si concentrano in queste regioni i più ricchi d'Italia



Tempi di crisi, tempi di salari ridotti, ma non per tutti. Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Piemonte e Lazio mostrano, infatti, la maggiore concentrazione di ‘paperoni’ di Italia.  Queste cinque regioni vantano, infatti, il 70,4% del patrimonio complessivo dei ricchi.

A stabilirlo è una ricerca realizzata da Prometeia e dall'Associazione italiana private banking da cui emerge che le regioni del Nord, oltre a guidare la classifica, sono anche quelle che hanno tratto maggior beneficio dalla ripresa dei mercati azionari. In Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Piemonte, infatti, i tassi di crescita del patrimonio rispetto al 2008 sono superiori alla media nazionale (+3,9%).

Entrando più nel dettaglio, è la Lombardia, con 248,4 miliardi di euro di ricchezza complessiva, a guida di la classifica. Basti pensare che nella sola provincia di Milano si concentra un patrimonio quasi doppio a quello dell'intera Emilia-Romagna, la regione che occupa il secondo posto in classifica. Milano si conferma anche la provincia con il più alto patrimonio medio per famiglia private, con circa 2 milioni di euro per nucleo.

Tra le regioni meridionali ai primi posti la Campania, con Napoli, al 42esimo posto nella graduatoria nazionale, con una media di 1,3 milioni di euro per famiglia, e la Sicilia, con rispettivamente 37,9 e 24,9 miliardi di euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il