BusinessOnline - Il portale per i decision maker








SUV: ecco il nuovo Suzuki Grand Vitara

In occasione del 61esimo Salone Internazionale dell'auto di Francoforte, Suzuki presenta la terza generazione del modello Grand Vitara, un SUV compatto che eredita una storia fatta di grandi successi, a partire dal primo modello Vitara del 1988.



In occasione del 61esimo Salone Internazionale dell'auto di Francoforte, Suzuki presenta la terza generazione del modello Grand Vitara, un SUV compatto che eredita una storia fatta di grandi successi, a partire dal primo modello Vitara del 1988.

L'ultimo nato di casa Suzuki, già uscito in Giappone il 16 maggio 2005, dove ha incontrato l'entusiasmo della critica, viene ora lanciato sul mercato Europeo. 
 
Due le configurazioni disponibili: 5 porte, rivolta alle famiglie, agli amanti della vita all'aria aperta e a tutti coloro che privilegiano la funzionalità e la versatilità, e 3 porte, per coloro che cercano una vettura agile ed efficiente.

Esternamente, lo sbalzo anteriore corto e i larghi pneumatici conferiscono un'immagine aggressiva e sportiva, mentre i parafanghi svasati e l'ampia carreggiata contribuiscono a fornire un'impressione di grande stabilità. Salendo a bordo, il nero predominante è interrotto qua e là da azzeccati particolari color argento.

Le superfici sono in prevalenza incorniciate e i bordi arrotondati. Gli strumenti, di forma rotonda, si leggono con estrema facilità. Comandi e controlli sono raggiungibili allungando semplicemente un dito, consentendo così al conducente di non distogliere mai lo sguardo dalla strada.

Le dimensioni esterne del modello a 5 porte (lung.-larg.-alt.) sono di 4.470 mm (copertura della ruota di scorta inclusa) x 1.810 mm x 1.695 mm; quelle del modello a 3 porte sono invece 4.005 mm (copertura della ruota di scorta inclusa) x 1.810 mm x 1.695 mm. Nuovo il sistema 4x4 permanente, che,  prevedendo 4 modi operativi con differenziale centrale, trasforma l'auto in un mezzo ideale sia per il vero fuoristrada che per la guida stradale. La nuova Grand Vitara sarà disponibile in 2 motorizzazioni: 1.6 benzina (3 porte) e 1.9 DDiS (3 e 5 porte).

Il variatore di fase montato sul motore da 1.6 litri VVT benzina permette di soddisfare in modo ottimale le esigenze di funzionamento del motore a tutti i regimi in termini di potenza e risparmio energetico. Il motore turbodiesel da 1.9 litri con intercooler ha il suo punto di forza nelle prestazioni ai regimi medio-bassi.

Nonostante la riduzione di cilindrata della motorizzazione Diesel rispetto al modello precedente, la potenza e la coppia sono infatti aumentate, rispettivamente di 15 kW e 30 Nm, garantendo così ottime performance.

Il nuovo Suzuki Grand Vitara vanta una ricca dotazione di serie che comprende, tra l'altro, servosterzo, chiusura centralizzata, alzacristalli elettrici, climatizzatore automatico, impianto audio con lettore CD e 4 altoparlanti, sedili posteriori reclinabili separatamente, bracciolo anteriore, paraurti e specchietti in tinta con la carrozzeria, barre portatutto ed altri dettagli pratici diversificati a seconda della motorizzazione. 

Dal punto di vista della sicurezza, spiccano il sistema ESP (disponibile come optional soltanto nella versione 5 porte), l'ABS con EBD, il sistema ISO-FIX per 2 seggiolini, il doppio airbag frontale e, sul 1.9 DDiS, gli airbag laterali e a tendina oltre all'immancabile immobilizer. I colori carrozzeria disponibili per il mercato italiano saranno tre: grigio, argento e nero metallizzati (di serie).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
Fonte: Jugo
pubblicato il