BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Uso e-mail e italiani: preferite agli sms e alle telefonate secondo ricerca Nokia 2009

Gli italiani preferiscono le e mail. La ricerca Nokia



Amore e mail dichiarato da parte del popolo italiano. Una ricerca condotta da Nokia in 7 Paesi nel mondo, ha evidenziato che la maggioranza delle persone preferisce la posta elettronica per inviare o ricevere informazioni importanti, facendo passare in secondo piano SMS e telefonate.

La ricerca condotta da ICM nel Regno Unito, Russia, Spagna, Sud Africa, Emirati Arabi Uniti, Singapore e Italia. Secondo quanto rilevato, oggi l’e mail sembra essere diventato lo strumento migliore per lo scambio di informazioni: meno esigente di una telefonata, più discreta di un SMS e con la possibilità di poter essere esaustiva certamente più di un ‘piccolo’ messaggio telefonico.

Lo studio ha dimostrato, in particolare, che il 56% degli italiani intervistati trascorrono più di mezza ora al giorno a rispondere alle mail e che in media ne ricevono quotidianamente oltre 20. In un anno sono quindi oltre 7 le giornate lavorative dedicate alla gestione della posta elettronica.

La ricerca ha, inoltre, evidenziato come le email di lavoro, in modo particolare, sono considerate importanti anche se non rappresentano necessariamente i messaggi più urgenti a cui rispondere (la discrezionalità dello strumento sta anche e soprattutto in questa distanza dei tempi tra una email e la risposta relativa).

Secondo la ricerca Nokia, la metà degli intervistati (49%) considera prioritario rispondere al proprio partner rispetto al proprio capo o manager (29%), ai colleghi (23%) e persino ai clienti (31%).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il