Mutui e sospensione: moratoria per famiglie da gennaio 2010. Come fare la richiesta

Entrerà in vigore dal prossimo gennaio 2010 la moratoria per la sospensione dei mutui. Come richiederla



Entrerà in vigore dal prossimo gennaio 2010 la nuova moratoria che prevede la sospensione del pagamento delle rate del mutuo per le famiglie in difficoltà. La misura prevede la possibilità di sospendere fino a 12 mesi i pagamenti per i mutuatari che abbiano subito negli ultimi tempi perdita del lavoro, cassaintegrazione, morte di uno dei componenti del nucleo familiare percettore di reddito.

Nonostante i tempi di entrata in vigore della moratoria siano stati comunicati, restano ancora da chiarire diverse questioni, tra le quali il modo in cui saranno recuperate le rate non pagate e l'armonizzazione con le altre misure simili già adottate autonomamente dai singoli istituti finanziari.

Le famiglie potranno presentare la domanda di sospensione dal primo gennaio, per ottenere poi lo stop a partire dai pagamenti di febbraio (la rata di gennaio sarà infatti contabilizzata già a dicembre).

La domanda di sospensione dovrà essere presentata allo sportello della propria banca a partire dal primo gennaio (e per tutto il 2010) e sarà poi compito della stessa banca verificare, in tempi rapidi, se il richiedente abbia diritto o meno alla sospensione. In caso positivo, la sospensione potrà avere effetto a partire dal mese di febbraio, considerando che le rate di gennaio sono già state contabilizzate.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il