BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Finanziaria 2010: libri gratis a scuola, ammortizzatori per precari. No Irap, Irpef e affitti

I nuovi capitoli della prossima Finanziaria: novità e cambiamenti



Dagli ammortizzatori per co.co.co e over50, a nuovi fondi per l'edilizia penitenziaria. Saranno, infatti, finanziati con 500 milioni progetti di edilizia penitenziaria ed è previsto il recupero di risorse per 500-600 milioni attraverso la razionalizzazione di spese esistenti.

Dal finanziamento del 5 per mille alle risorse per il Ponte sullo Stretto, all rifinanziamento per i libri gratuiti nelle scuole dell'obbligo, all'attivazione del turn over al 100% nel settore della sicurezza e per i vigili del fuoco, alla proroga della sospensione del versamento delle tasse per l'Abruzzo. Sono queste le prime novità della nuova legge Finanziaria 2010, per cui sono previsti 4 miliardi di euro.

E ancora, previsti nuovi strumenti per aiutare il tessuto imprenditoriale: dal potenziamento del fondo di garanzia per le Pmi, al credito d'imposta per la ricerca e sviluppo, fino alla Banca per il Mezzogiorno, che guarderà alle imprese del Sud.

Per il pacchetto Prestigiacomo ci sono già 1.000 milioni delle delibere Cipe, ma sono previsti altri interventi, ad esempio sul ruolo dei commissari di governo negli interventi per la difesa del suolo. Sì a interventi per lo sviluppo, welfare ed enti locali e niente Irap, cedolare sugli affitti e tagli all'Irpef.

“Lavoreremo intorno ai 4 miliardi”, ha detto Cicchitto a chi gli chiedeva quante sono le nuove risorse che saranno messe a disposizione per ulteriori misure nel passaggio della manovra alla Camera. Fondi che arriveranno dallo scudo fiscale. Si tratta, dunque, di una cifra notevolmente inferiore rispetto agli 8-10 miliardi di cui si era parlato nei giorni scorsi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il