Detrazioni 55% e bonus fiscale per risparmio energetico case: novità e semplificazioni per 2010

Le novità in materia di detrazioni e semplificazioni



Novità in materia di detrazioni e semplificazioni. Tra le più importanti spicca, per quanto riguarda le detrazioni del 55% per opere di riqualificazione ambientale, la possibilità, per chi installa pannelli solari realizzati in autocostruzione, di non presentare la certificazione di qualità del vetro solare rilasciata da un laboratorio certificato e presentare solo l’attestato di partecipazione a un corso di formazione specifico mentre è stato abolito l’obbligo di allegare l’asseverazione sul rispetto dei requisiti minimi a carico dei contribuenti che sostituiscono finestre e infissi.

Nuove anche le prescrizioni sui contenuti dell’asseverazione per gli interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale. i generatori di calore a condensazione potranno ora, infatti, essere ad aria o ad acqua e le valvole termostatiche a bassa inerzia termica vanno posizionate ‘ove tecnicamente compatibile’; eliminato il vincolo della certificazione di conformità alle regole Ue per ogni singolo componente e nel caso di installazione di impianti di potenza nominale del focolare inferiore a 100 kw. 

Dal 2009, inoltre, per i coefficienti di prestazione (COP) e gli indici di efficienza energetica (EER) delle pompe di calore (caldo/freddo), sarà necessario fare riferimento ai nuovi valori minimi. Per quanti concludano i lavori oltre il periodo stabilito, ci sarà la possibilità di inviare la comunicazione telematica all’agenzia delle Entrate nel termine di 90 giorni dalla fine del periodo d’imposta in cui sono iniziati i lavori.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il