BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Notizie, video, musica e giochi online e su cellulare: 34 gigabyte al giorno per utente in Usa.

Americani tv, radio e Internet. Uso e consumo



Un utente americano impiega circa 34 gigabyte di dati ed informazioni al giorno, tanto che il colosso americano delle telecom ha chiesto agli utenti smartphone di limitare l’accesso ai dati 3G, quelli veloci, perchè la rete rischia l’intasamento, e potrebbe abbandonare la flat rate, il pagamento a forfait, sostituendola con piani tariffari legati ai consumi dati.

Sono stati i ricercatori dell’Università di San Diego, in California, che hanno esaminato i comportamenti degli americani davanti a radio e tv, ai computer, ai cellulari e i videogiochi. In pole position la televisione (o gli schermi in generale, per fruire di contenuti di stile televisivo): l’americano medio passa circa 5 ore al giorno davanti alla tv. Segue la radio, con 2,2 ore quotidiane. 

A tv e radio si aggiungono anche i nuovi pc e telefonini, facendo salire i consumi complessivi di informazione del 6% l’anno, sempre secondo le stime degli dell’università sudcaliforniana. Gli aumenti più significativi riguardano i videogiochi e una delle novità è il multitasking, cioè più attività in contemporanea: capita, infatti, di parlare al telefono rispondendo ad un email o chattando, mentre la tv è accesa o una pagina di un sito web di informazioni è aperto.

La ricerca ha osservato soprattutto le abitudini de gli adolescenti da cui emerge che il dato sul possesso del cellulare (97,8%) e il tempo di utilizzo: il 39,8% lo usa per più di 4 ore al giorno. Gli adolescenti, inoltre, dedicano molto tempo all'uso del computer e di Internet: il 73,5% utilizza il pc e il 70,7% naviga in Rete da 1 a più di 4 ore al giorno.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il