BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Green economy: Internet ha un ruolo sempre più decisivo e concreto.

Green web per ridurre l'inquinamento ambientale. Le nuove frontiere della tecnologia



Mentre a Copenaghen i grandi della terra si sono riuniti per parlare di clima con l’auspicio di riuscire a ridurre le emissioni nel mondo per portare ad una sorta di conservazione del nostro pianeta, a Torino si è svolta la ‘Internet Evolved’, la conferenza sulle nuove frontiere del Web organizzata dal consorzio Top-ix, durante la quale un argomento soprattutto ha focalizzato l’attenzione di tutti: il Green Web.

Il mondo dell’ICT, infatti, sembra interrogarsi sulla relazione tra lo sviluppo delle nuove tecnologie e le problematiche ambientali e proprio in merito a questo la scrittrice ed esperta di sostenibilità ambientale nell’ICT, Giovanna Sissa, ha spiegato: “Il legame tra nuove tecnologie e ambiente è  una relazione a doppio volto, perché Internet può essere sia una soluzione che una parte del problema”.

Basti pensare al telelavoro e alle emissioni di anidride carbonica che si potrebbero risparmiare se gli impiegati lavorassero da casa, almeno part-time, senza doversi recare ogni giorno in ufficio. E quanto calerebbe l’inquinamento aereo se riunioni, conferenze e incontri d’affari intercontinentali fossero sostituiti da videoconferenze. Internet e le nuove tecnologie potrebbero, dunque, davvero svolgere un ruolo chiave nella salvezza del pianeta perché il Green Web aiuterebbe a consumare meno.

E le novità non finirebbero qui: con l’avvento del cosiddetto cloud computing (insieme di tecnologie informatiche che permettono l'utilizzo di risorse hardware (storage, CPU) o software distribuite in remoto) si potrebbe forse anche sconfiggere un aspetto poco ecologico delle nuove tecnologie: la moltiplicazione di rifiuti high tech.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il