BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nuove tabelle Aci 2009-2010 per costi chilometri auto aziendali da scaricare. Come si calcola?

Pronta la nuova tabella Aci per il benefit auto 2010. Modelli e prezzi previsti



E’ pronta la nuova tabella Aci per il benefit auto 2010, che riporta le tabelle nazionali dei costi chilometrici di esercizio di autovetture e motocicli per il calcolo del reddito derivante dall'uso promiscuo di auto aziendali. I valori sono cresciuti, per i modelli più diffusi, in media tra il 4 e il 5% rispetto al 2008, il che comporterà un corrispondente aggravio di oneri per ritenute fiscali e contributi previdenziali nelle buste paga del prossimo anno.

La tabella Aci(http://www.ilsole24ore.com/pdf/tabelle_aci_benefit_auto_2010.shtml) del benefit auto predisposta sulla base di una percorrenza annua di 15mila chilometri è quella prevista dal Fisco per il calcolo del reddito da indicare in busta paga. L'imponibile si ottiene moltiplicando il costo al chilometro dell'autovettura interessata per 15mila e calcolando quindi il 30% del risultato, quota che la legge attribuisce all'uso privato da parte del dipendente.

Per i dipendenti o gli amministratori a cui viene assegnata un'auto aziendale per uso non esclusivamente professionale, il datore di lavoro deve assoggettare a contributi e ritenute Irpef un importo calcolato secondo i valori evidenziati nella Tabella Aci. Il benefit fiscale corrisponde al valore Aci anche qualora le percorrenze effettive per fini extra-aziendali siano inferiori, ovvero superiori, ai 4.500 chilometri (30% di 15mila), sui cui si basa la tabella.

La lista è molto lunga e comprende marchi e modelli diversissimi tra di loro, tra berline e station wagon, impossibili da sintetizzare nello spazio a disposizione all'interno della prima tabella a destra. Tuttavia, si va da nuova Panda e Fiat-500 (che si collocano in un fringe benefit tra 1450 e 1500 euro (e un costo chilometrico di circa 0,3 euro) sino agli oltre 3.080 euro per una Bmw serie 3 touring station wagon del 2007. Tra i modelli intermedi, si va dall'Alfa Romeo 159 berlina (2.307 euro di benefit) all'Audi A4 Avant, il cui valore annuo si attesta a 2.577 euro.


Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il