BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Qualità della vita e le migliori città nel 2009. La classifica.

E’ Trieste la città dove si vive meglio in Italia. Maglia nera ad Agrigento



E’ Trieste la città dove si vive meglio in Italia. Il capoluogo friulano si piazza al primo posto nella classifica, stilata dal sole 24 Ore, sulla qualità della vita. L’indagine condotta mette a confronto il benessere nelle diverse aree italiane e ha preso in esame sei macroaree: tenore di vita, affari e lavoro, ordine pubblico, servizi e ambiente, popolazione e tempo libero.

Quest’anno Trieste è riuscita a superare Aosta, vincitrice nel 2008. Seguono Trieste, Belluno e Sondrio mentre scivolano in fondo alla classifica Agrigento, preceduta di poco da Napoli e Caltanissetta. Il punteggio è stato assegnato in modo proporzionale, tenendo conto cioè delle distanze effettive registrate nei singoli indicatori e sarebbe sbagliato pensare che i risultati possano indicare ‘la provincia ideale’ perché il territorio che vince in qualità della vita non è detto sia quello dove tutti vorremmo vivere.

Chi magari abita ad Agrigento mai vorrebbe trasferirsi a Trieste, prima in graduatoria e sarebbe anche strano pensare di voler lasciare una città affascinante come quella affacciata sulla Valle dei templi, da un lato. Ma dall’altro non si può certo negare che Trieste offra più opportunità di lavoro di Agrigento, che la ricchezza sia molto più diffusa e che le attività culturali siano talmente tante e delle più disparate da non potersi paragonare a quelle della città siciliana.

Fuori dalla top ten  Milano e Roma e rispettivamente posizionate al 19esimo posto e al 24esimo. Novità in classifica per Macerata che sale al quarto posto (+14) e Rimini che avanza di 29 posizioni ed entra nella top ten. Trieste è al secondo oscar, dopo il primo conquistato nel 2005, mentre Agrigento già aveva occupato l'ultimo gradino nel 2007.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il