BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tv in streaming su iPhone, iPod e televisore di casa: sarà la rivoluzione Apple per l'anno prossimo?

Dopo musica e videogiochi, è la volta in film in streaming per Apple



Dopo i successi e i record raggiunti quest’anno, Apple non ferma la sua inarrestabile corsa verso crescita e sviluppo e lancia un’altra novità. Secondo alcune fonti, la casa della Mela sarebbe prossima a stipulare un accordo con la controllata di Disney ABC e con il network CBS.

Entro il 2010 dovrebbe essere possibile, pagando una sottoscrizione mensile, accedere attraverso la piattaforma Apple ad una parte dei contenuti normalmente trasmessi dalle reti televisive. Il nuovo servizio in fase di perfezionamento dovrebbe consentire agli utenti di sottoscrivere un abbonamento mensile per scaricare e visualizzare alcune produzioni televisive sui propri computer e lettori multimediali attraverso iTunes.

Secondo l’autorevole Wall Street Journal, Apple dovrebbe corrispondere alla CBS e a ABC una cifra intorno ai 2 o 4 dollari su base mensile per ogni abbonato, mentre per i contenuti solitamente veicolati tramite televisione via cavo la cifra dovrebbe attestarsi intorno agli 1 o 2 dollari al mese per ogni abbonato. L’accordo con Walt Disney Company non sembra essere in discussione: la società ha un rapporto molto stretto con Apple poiché Steve Jobs è uno dei principali azionisti della major e nel 2005 Disney fu la prima società a stringere un patto per veicolare i propri contenuti tramite iTunes.

Inoltre, altre aziende sarebbero pronte a iniziare i colloqui con la Apple, dalla News Corp. di Murdoch, che è proprietaria di Fox, alla Turner Broadcasting, con Cnn e Tnt. Dopo musica e videogiochi, è, dunque, la volta in film in streaming.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il