BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Lotus Exige S Type 72 prodotta in 40 esemplari. Caratteristiche tecniche e motori

Le novità della nuova Lotus Exige S Type 72



Nasce per celebrare la Formula 1 Type 72 che fra il 1970 e il 1975 ha portato alla Casa inglese due titoli mondiali costruttori della massima serie ('70, '72 e '73), due titoli piloti ('70 e '72) e 20 vittorie in altrettanti gran premi: è la nuova Lotus Exige S Type 72 caratterizzata dall’elegante livrea nera e oro, logo dipinti a mano, da una placca commemorativa numerata e da cerchi bicolore nero/oro in lega leggera.

La nuova Lotus, prodotta in soli 40 esemplari, vanta il pacchetto speciale Sport Pack che prevede interni con finiture di alta qualità, sedili sportivi ricoperti in microfibra ProBax, roll bar d'acciaio T45, traction control, doppi radiatori per il raffreddamento dell'olio e barra antirollio anteriore regolabile.

Per quanto riguarda il comparto motori, la Lotus Exuge S Type 72 monterà l’1.8 supercharged da 223 CV capace di raggiungere i 233 km/h e di accelerare da 0 a 100 in 4,7 secondi. I consumi e le emissioni allo scarico si aggirano intorno ai 8,5 l/100 km e 199 g/km di CO2.

Oltre allo Sport Pack, sarà possibile scegliere fra gli equipaggiamenti opzionali fra cui si segnalano il differenziale autobloccante, l'aria condizionata e il Performance Pack che include un potenziamento a 240 CV, freni maggiorati AP Racing, una presa d'aria più grande sul tetto, il traction control variabile e i launch control.

La nuova versione commemorativa sarà venduta ad un prezzo di circa 40.332 euro (tasse escluse).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il