BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Energie rinnovabili in Europa: progetto internazionale a partire dal 2010

Dopo l'avvio di Desertech, il nuovo progetto europeo che sfrutta le enrgie alternative. Il piano



La questione ambiente è ormai centrale nel dibattito delle politiche di crescita e sviluppo dei paesi industrializzati e i grandi d’Europa non potevano certo sottrarsi dal prendere impegni che li ponessero in prima fila nella ‘lotta’ all’inquinamento climatico. Così, dopo l'avvio di Desertech (jont venture che si propone di rendere realtà il sogno di utilizzare il Sole di Medio Oriente e Nord Africa per alimentare le nostre lampadine), anche i paesi del Nord Europa hanno deciso di unirsi per dar vita ad un maxi-progetto che mira a condividere l'energia prodotta con il vento, l'acqua e il sole.

Iniziative da centinaia di miliardi di euro che potrebbero garantire un salto di qualità per le rinnovabili. Germania, Gran Bretagna, Francia, Danimarca, Belgio, Olanda, Irlanda, Lussemburgo e Norvegia hanno firmato un primo accordo di cooperazione con l'obiettivo di costruire rapidamente una nuova rete di cavi ad alta tensione. Il progetto avrebbe un costo di circa 30 miliardi di euro su un periodo di 10 anni.

Il nuovo piano prevede la realizzazione di reti di trasmissione sottomarine in corrente continua che consentono di utilizzare oltreconfine l'energia prodotta in eccesso dai campi eolici offshore scandinavi, le centrali idroelettriche del Belgio e i campi solari a concentrazione del Nord Africa.

Parallelamente, si svilupperà un altro sistema di  reti di distribuzione intelligenti che renderanno bidirezionali i flussi di energia senza problemi di stabilità e consentiranno all'utente e agli operatori di calibrare i consumi in maniera più efficiente grazie a nuove informazione ad alto tasso tecnologico. Nel frattempo, tutti i governi europei stanno potenziando per quanto possibile l'energia verde.


Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il