BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Cloud Computing: Microsoft e Hp firmano un'alleanza strategica di primaria importanza

Le nuove alleanze tra colossi informatici e tecnologici



Microsoft e HP hanno annunciato la nascita di una nuova partnership tra le due aziende e questa volta il nuovo progetto di cooperazione riguarda l'ambito del cloud computing aziendale. E’, infatti, proprio in questo settore che le corporation progettano di investire centinaia di milioni per meglio competere con i concorrenti come Google o IBM.

Il nuovo accordo tra Microsoft e HP durerà tre anni e vedrà l'investimento congiunto di 250 milioni di dollari per la semplificazione delle divisioni IT professionali. Obiettivo delle due aziende è quello di fornire ai clienti ‘la nuova generazione di piattaforma di computing basata sulle possibilità del cloud’.

Il piano che ha portato all'accordo riguarda l'integrazione di diversi prodotti commercializzate dalle due aziende: dalla Converged Infrastructure (HP) con Microsoft Exchange 2010, alle tecnologie Insight Software and Business Technology Optimization con System Center di Microsoft.

Per quanto riguarda, invece, il comparto hardware, Microsoft offrirà Windows Azure (il sistema operativo tra le nuvole di Redmond) di sistemi HP. Insieme a Microsoft e Hp, anche altre due grandi aziende come Panasonic e IBM, che consentirà al colosso nipponico di realizzare una storica migrazione per il proprio sistema di email, passando dalla soluzione Microsoft Exchange a LotusLive. Una decisione importante, che coinvolgerà 380 mila dipendenti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il