BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Le novità Apple dell'evento di gennaio 2010: tablet net, nuovi iMac o e-book?

Apple si prepara all'evento di fine mese. Che sorprese riserverà?



Manca solo una settimana all'evento di San Francisco che vedrà Apple protagonista con i suoi nuovi prodotti, a partire dal tanto atteso Tablet Pc iSlate, inedito computer portatile tutto schermo e multi-touch.

Secondo le prime in descrizioni sembra proprio che Apple è intenzionata a lanciare questo tablet multi-touch con uno schermo di circa dieci pollici, ovviamente questo nuovo dispositivo non andrà a far concorrenza ai netbook presenti sul mercato, perché sarà introdotto nella fascia di prezzo che varia dai 500 ai 700 dollari.

Nel corso degli anni Apple ha lanciato prodotti innovativi: prima nei personal computer con Apple II e poi con il primo Macintosh, che hanno aiutato il decollo del mercato dei microcomputer e poi delle moderne interfacce basate sul mouse e su icone, menu e finestre. A partire dall'iMac, che ha rilanciato le vendite di Apple, passando poi alla coppia iPod (2001) e iPhone (2007), con i rispettivi iTunes store e App store, i negozi digitali per vendere contenuti via Internet.

Jobs ha sempre puntato al meglio. Se l'iPod e l'iPhone sono considerati due capolavori di strategia di mercato, adesso la casa di Cupertino è pronta a giocarsi tutto il prossimo 27 gennaio, fra nuovi modelli di lettori, nuovi e-book, nuovo iPhone e tante altre sorprese. 

L’altra grande attesa, insieme al tablet pc, è la notizia di presentazione del nuovo iPhone 4G su rete LTE. Negli Stati Uniti il nuovo iPhone 4G è già stato testato e, si dice, dovrebbe raggiungere prestazioni dieci volte superiore rispetto alla 3G e consentirebbe anche una bassa latenza, importante per il gioco in multiplayer. Verizon Wireless è il primo operatore statunitense a presentare nel 2010 un servizio su rete LTE.

Dopo, poi, i modelli iMac dotati di schermi widescreen da 21,5” e 27" a retroilluminazione LED, inseriti in un innovativo design in vetro da un angolo all’altro e scocca interamente in alluminio, si attendono per il nuovo anno anche nuovi modelli che andranno ad affiancare tutte le altre novità che la casa della Mela ha in serbo per gli appassionati della tecnologia avanzata combinata all’eleganza.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il