BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Apple e Microsoft: alleanza a sorpresa?

Gli eterni rivali Apple e Microsoft contro Google. I nuovi scenari



Microsoft e Apple pronti ad una nuova alleanza? Secondo alcune indiscrezioni che arrivano dagli Stati Uniti, pare che i due colossi siano in trattative per coalizzarsi contro il crescente potere di Google.

Se così fosse si tratterebbe di un accordo clamoroso tra due storici rivali, con in più il paradosso che fino a qualche tempo fa l'amministratore delegato di Google, Eric Schmidt, era nel consiglio di amministrazione di Apple e che le due compagnie avevano sempre fatto fronte comune contro lo strapotere di Steve Ballmer.

Se le voci di questo ‘strano’ accordo troveranno conferma, i possessori di iPhone che desiderino continuare a usare Google come motore di ricerca, dovranno modificare decisamente le impostazioni del telefonino e potrebbe fare il suo debutto il nuovo motore Bing. L'accordo potrebbe riguardare anche Safari, il programma per navigare su internet usato nei computer Mac.

Attualmente Google versa ad Apple una percentuale degli introiti pubblicitari generati da chi naviga sulle sue pagine tramite iPhone. E' probabile che l'accordo con Microsoft comprenda una revisione di queste percentuali, più favorevole ad Apple. E non finirebbero qui i cambiamenti, perché gli iPhone di Apple montano anche versioni specifiche di altri servizi Google, come YouTube e Google Maps che chissà se verranno coinvolti nei processi di cambiamento.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il