BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pagamenti con cellulare 2009 in Italia e previsioni. Settore in forte crescita?

Cresce l'uso del telefonino per pagamenti. Dati e previsioni



Il processo di diffusione dei servizi di mobile payment in Italia cresce e si stima che nei prossimi 2-3 anni i servizi di pagamento mobili interesseranno circa un quarto degli italiani. A diffondere queste stime è l'Osservatorio NFC & Mobile Payment della School of Management del Politecnico di Milano, che ha analizzato oltre 200 applicazioni di mobile payment a livello internazionale e circa 100 in Italia e su un campione di operatori fra distributori automatici, cinema, grande distribuzione, bar ed edicole.

I pagamenti via cellulare riguardano essenzialmente donazioni e ricariche del credito telefonico mentre è irrisorio il numero degli italiani che negli ultimi 12 mesi ha usato il cellulare per acquistare beni o servizi via Sms, per pagare il parcheggio o l'Ecopass per esempio.

Fra le altre principali applicazioni dei sistemi di pagamento in mobilità troviamo i biglietti per i parcheggi (in forte crescita) o i trasporti (i treni delle Fs), l'acquisto di servizi di intrattenimento (vedi gli eventi in Pay per view su Tv digitale o satellitare tramite Sms o gli spettacoli al cinema della Medusa) e le ricariche telefoniche. Triplicati, inoltre, sempre secondo l'Osservatorio, i servizi attivabili tramite connessione Internet o specifica applicazione (l'iPhone in tal senso fa scuola). Ma rimangono, comunque, i tanto amati SMS il mezzo più amato e usato dagli italiani.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il