Mail3, l'email push da H3G

Tre ha presentato questa mattina in una conferenza stampa la nuova gamma di servizi di e-mail push Mail3




Tre ha presentato questa mattina in una conferenza stampa la nuova gamma di servizi di e-mail push Mail3. Duplice il target di riferimento: Mail3 Internet per PMI e privati con dominio di secondo livello e posta ospitata da un ISP e Mail3 Enterprise per medie e grandi aziende con servizi di posta (Exchange, Lotus) interni.

La novità sembra essere legata soprattutto al servizio Mail3 Enterprise dove un client creato su misura per il servizio - per ora disponibile solo sui Motorola A1000 e Nokia 6680 - consente di ricevere i messaggi di posta elettronica in tempo reale; oltre a poter utilizzare tutti i servizi tipici di una soluzione di corporate mail (appuntamenti, agenda, rubrica). Il servizio Mail3 Enterprise prevede che venga installato un PC dedicato al servizio all'interno dell'azienda, personal computer che verrà gestito direttamente da Tre.

La novità più succosa (o meglio, divertente) è però stata la presentazione della Laser Virtual Keyboard che avevamo già visto l'anno scorso. La tastiera, delle dimensioni di un lucidalabbra cicciotto, proietta sul piano di appoggio una tastiera QWERTY in dimensione reale. Rispetto al primo modello visto l'anno scorso diverse sono le migliorie apportate dal produttore; in particolare è stato aggiunto un beep che viene attivato alla pressione dei tasti virtuali e la luminosità del raggio sembra notevolmente aumentata. L'alimentazione è garantita da una batteria ricaricabile al litio, nessuna informazione sulla durata prevista.

L'uso della tastiera è abbastanza naturale e capita raramente (non come nelle prime versioni) di vedere rilevata la pressione di un tasto errato. La Laser Virtual Keyboard verrà introdotta sul mercato intorno alla metà di dicembre, prezzo al pubblico vicino ai 100 Euro.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il