BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Video e connessioni Internet ovunque: la visione di Cisco ben oltre alla videoconferenza

le nuove tecnlogie per la comunicazione oltre la videoconferenza. I progetti Cisco



La tecnologia a servizio non solo della videoconferenza. Chris Dedicoat, a capo delle attività europee di Cisco, intervenendo sul nuovo modo di concepire la comunicazione a distanza, spiega i nuovi confini della telepresence: dal video al testo ricercabile, passando dagli Slate.

Il video perché diventi veicolo di comunicazione diretta e costante, sibmolo e protagonista della nuova era della comunicazione, deve essere declinato in applicazioni professionali, personali, aziendali, rompendo i soliti schemi tradizionali e rivolgendosi verso orizzonti più ampi rispetto alla sola videoconferenza.

Si tratta di dar vita alla concezione di un nuovo scenario che Cisco, fiduciosa, si dice convinta di poter allargare entro il 2013, quando il 90% del traffico Ip mondiale sarà rappresentato da contenuti video, destinati a interessare tutti gli ambiti della vita personale, lavorativa e sociale.

Si parla di telepresence in classe, nella sanità, nella formazione, nello sport, nell'entertainment, partendo dall'idea che il video sia molto più coinvolgente di qualsiasi altra forma di comunicazione a distanza. E su questa strada stanno nascendo i nuovissimi iSlate. Chris Dedicoat, presidente European Markets in Cisco Systems ha spiegato: “Stiamo parlando di un cambiamento radicale delle modalità comunicative destinate a passare da un paradigma text-centrico a un'idea completamente nuova, nella quale voce, dati, immagini sono integrati in una prospettiva any to any: qualsiasi dispositivo, ovunque.

Ciò signifca uscire dall'idea di workplace tradizionale per abbracciare quelle che noi definiamo reti borderless, senza confini. Ed è qui che nasce la vera innovazione a servizio di efficienza e di competitività dell’uso delle tecnologie”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il