BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Cloud Computing e software Hp: le soluzioni, i servizi e le strategie spiegate da Mario Derba

Una nuova strategia nel campo di software e servizi. Il nuovo piano di HP spiegato da Derba



Una nuova strategia nel campo di software e servizi: questa la nuova linea di lavoro di HP intenta a far crescere un settore lasciato un po’ da parte negli ultimi tempi. Per Hp si tratta di un salto strategico-culturale raggiunto anche attraverso acquisizioni strategiche, come quella di Eds, che ha portato una forte cultura incentrata sul cliente.

A guidare la business unit software & solutions di Hp Italia c’è da qualche mese Mario Derba. La struttura che fa capo a Derba è centrale in un'azienda che nell'ultimo biennio si è concentrata essenzialmente più che sul prodotto sul cliente e le industry e spinge per integrare tecnologie e per una maggiore capacità di collaborazione tra le varie aree.

Servizi e software, secondo Derba, stanno andando piuttosto bene rispetto all'hardware e spiega che questi risultati si sono raggiunti perché l'offerta di software si articoli su quattro pilastri: Bto, la business technology optimization; information management; business intelligence; Cms, communications media solutions. "Il denominatore comune, quello che lega i quattro pilastri, è il cloud computing.

Cloud a cui Hp guarda con estremo interesse, come dimostra il recente accordo con Microsoft per sviluppare soluzioni costruite su un modello infrastructure-to-application di nuova generazione, pensate per il cloud computing e progettate per abbassare i costi tramite automatizzazione di processi manuali”.

Ciò che dunque si propone di raggiungere l'impegno di Hp è garantire un percorso di adozione del cloud che risolva le incognite relative a sicurezza, performance e disponibilità ma che sia, allo stesso tempo, economicamente appetibile. Il controllo dei costi “dipende dal corretto dimensionamento delle risorse cloud al fine di supportare esigenze di business variabili.

La soluzione per fare questo si chiama Hp Cloud Assure, per dimensionare correttamente i diversi modelli di distribuzione delle capacità di calcolo, garantendo il raggiungimento dei livelli di servizio a fronte di un costo preventivato”Altra novità HP è HP Communications as a Service, pensata per i fornitori di servizi di telco. Si tratta di un programma che offre alle Pmi servizi di comunicazione basati su cloud, erogati in outsourcing e fatturati come un comune servizio utility. Novità, dunque, e strategie più fini per allargare i campi di lavoro HP.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il