BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Cerca







Prevenire i tumori: come fare? Consigli e vaccini

Prevenire i tumori si può. Ecco come



Seguire un’alimentazione sana e corretta, non esagerare con le bevande alcoliche, non fumare, fare attività fisica, non esporsi al sole nelle ore centrali e proteggersi adeguatamente. Queste sono alcune semplici regole che potrebbero impedire di ammalarsi di tumore almeno in quattro casi su dieci, perché, come gli oncologi lo ripetono ormai da anni e numerosi studi lo hanno confermato, anche il cancro può essere prevenuto. 

Come ormai noto, il tabacco è responsabile dell’80-90% di tutti i tumori del polmone, ma è anche causa principale di quelli di bocca, esofago, laringe, corde vocali, vescica, pancreas, rene, stomaco e sangue, e di circa un terzo delle morti per cancro nei Paesi sviluppati. Al fumo sono, inoltre, associati il 30% dei decessi per malattie coronariche e molte patologie cardio-respiratorie. Secondo gli esperti, quindi, l’addio alle sigarette è un imperativo da non rinviare.

Alttro discorso per quanto riguarda i raggi solari, amici della nostra salute per la produzione di vitamina D (che l’organismo sintetizza in gran parte proprio grazie all’azione degli ultravioletti assorbiti dalla pelle)e indispensabile per rafforzare le ossa, ma se si parla di eccessiva esposizione ai raggi naturali o a quelli artificiali delle lampade abbronzanti ecco spuntare il pericolo di tumori della pelle.

Il sole si può prendere purchè si seguano delle regole ben precise e cioè esporsi gradualmente, evitare le ore più calde della giornata ed usare una crema protettiva adeguata al proprio tipo di pelle per evitare le scottature.

Altro consiglio: praticare in maniera costante attività fisica, almeno per 30 minuti tre volte alla settimane. E’ bene anche camminare e fare le scale a piedi. E dulcis in fundo, ma importantissimo: è necessario seguire un’alimentazione corrette ed equilibrata che apporti le giuste quantità di vitamine, proteine, sali minerali, grassi e latro. Non abusare, dunque, con fritture, alcol, cibi salati e carne rossa e privilegiare frutta, verdura e fibre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il