BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Escort, donne e corruzione: Bertolaso accusato si dimette. Tutta la storia

Il capo della Protezione Civile si dimette. Cause e vicende



Il capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, si dimette, il premier Berlusconi respinge la richiesta di dimissioni e assicura che Bertolaso sarà in grado di chiarire quanto accaduto. Ma cos’è davvero accaduto tanto da portare a questo ennesimo scandalo politico? Bertolaso accusato di corruzione per gli appalti della Maddalena in occasione del G8 che avrebbe dovuto tenersi li e che poi si è trasferito a L'Aquila.

L'iscrizione di Guido Bertolaso al registro degli indagati per concorso in corruzione ha un fondamento probatorio evidente. Sono, infatti, emerse dalle intercettazioni telefoniche conversazioni nelle quali Bertolaso viene menzionato o è uno degli interlocutori e ciò che ne emerge sono rapporti diretti con l'imprenditore Diego Anemone con il quale si incontra spesso di persona e in previsione dei quali Anemone è alla ricerca di denaro contante, tanto che gli investigatori ritengono abbia una certa fondatezza supporre che detti incontri siano stati finalizzati alla consegna di somme di denaro a Bertolaso.

Un caso di ‘ordinaria corruzione’, dunque. Nulla di diverso a quanto già assistito, a quanto già accaduto. Il sistema, battezzato dagli stessi protagonisti ‘gelatinoso’, funzionava così: "Angelo Balducci e Fabio De Santis, pubblici ufficiali presso il Dipartimento per lo Sviluppo e la competitività del turismo della Presidenza del Consiglio dei ministri, incaricati della gestione dei grandi eventi (Mondiali di nuoto di Roma 2009, G8 della Maddalena, 150° anniversario dell'Unità d'Italia) insieme a Mauro Della Giovanpaola, pubblico ufficiale della struttura di missione per il G8 della Maddalena hanno asservito la loro funzione pubblica in modo totale e incondizionato agli interessi dell'imprenditore Diego Anemone (e non solo).

Tale asservimento veniva ben retribuito con vari benefit di carattere economico e non. Guido Bertolaso, inoltre, sembrava godere anche di favori sessuali messi a disposizione da Anemone.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il