BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nuovi cellulari Samsung, Htc, Acer, Lg, Sony Ericsson presentati al MWC 2010 di Barcellona

Samsung, Htc, Acer, Lg, Sony Ericsson al MWC 2010



Ha aperto i battenti il Mobile World Congress di Barcellona 2010 portando in scena la più belle ed interessanti novità in campo tecnologico ed informatico, dedicati ad ogni tipo di utenza. Protagonisti indiscussi della nuova edizione del salone tecnologico i cellulari e gli smartphone.

Le novità svelate da Samsung riguardano il nuovo smartphine touchscreen Wave S8500, dotato di schermo super Amoled che, rispetto ai tradizionali Amoled, promette immagini ancora più realistiche e chiare, colori brillanti e meno riflessi, e di un processore proprietario da 1 GHz di frequenza.

Dotato di fotocamera integrata da 5 megapixel con flash e sistema di autofocus, in grado di registrare video in formato HD a 720p, il nuovo Wave S8500 ha 2 GB di memoria interna espandibile tramite schede del tipo microSD, connettività Bluetooth 3.0, Wi-Fi e supporto alle reti 3G, chip di navigazione satellitare A-GPS. L’altra novità Samsung è la piattaforma Bada Os.

HTC ha rispettato le attese e ha presentato una tripletta di nuovi smartphone: due sono Android e uno è un Windows Mobile, battezzati, rispettivamente, HTC Legend, HTC Desire (chiamato Bravo fino a poco tempo fa) e HTC HD Mini, versione baby di HD. I tre smartphone di HTC sono caratterizzati da una scheda tecnica di medio-alto livello per quanto riguarda Legend e HD Mini e di un topclass per Destre, versione modificata di Nexus One marchiato Google.

HTC LEGEND è uno dei più apprezzati e venduti smartphone con sistema operativo Android dell’anno scorso, dotato di UI Sense migliorati. L’HTC DESIRE è la versione non Google e modificata solo in qualche dettaglio di Nexus One, mentre l’HTC HD Mini è l’unico Windows Mobile Phone dei tre. Equipaggiato con sistema operativo Windows Mobile 6.5.3, personalizzato sempre con la rinnovata interfaccia utente HTC Sense.

HTC HD Mini è, di fatto, la versione compatta di HTC HD2. Caratterizzato da un display capacitivo da 3,2 pollici HVGA, ha un processore Qualcomm MSM7227 a 600 Mhz, fotocamera da 5 MP con autofocus, connettività Bluetooth 2.1, Wi-Fi e HSPA, GPS, radio FM, batteria da 1200 mAh, jack standard da 3,5 mm. Acer, invece, ha portato in scena quattro nuovi modelli di smartphone, due con sistema operativo Android, Acer E110 (Android 1.5) e Acer E400 (Android 2.1), e due con Windows Mobile 6.5, Acer P300 e Acer P400.

La coreana LG Electronics ha presentato in anteprima mondiale, invece, in linea con la tendenza dell’anno del MWC 20201, tre nuovi prodotti innovativi e tutti touch. Si tratta del GD880, del nuovo Cookie Plus GS500 e del GT350. I tre devices, tutti dotati di tecnologia touchscreen, saranno rivolti ad un pubblico giovane e amante dei social network, grazie all’accesso preferenziale verso le reti sociali più diffuse, come Facebook, Twitter e Flickr.

In questa grande presenza di produttori, non poteva certo mancare Sony Ericsson, che ha, invece, presentato i nuovi Xperia X10 mini e X10 mini pro, più compatti ed economici dei precedenti modelli, dotati di display touchscreen da 2,5 pollici (320 x 240 pixel), OS Android 1.6 personalizzato e processore da 600 MHz.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il