Cellulari multitouch, Internet e con numerose funzioni ai prezzi più bassi: in arrivo a 100 euro

In arrivo in nuovissimi cellulari low cost con nuove funzioni. Quali sono



Nello scenario del Mobile World Congress 2010 in corso a Barcellona, Symbian annuncia una nuova strategia di vendita: l'arrivo entro il 2010 di smartphone con Symbian in vendita al prezzo di 100 euro per rendere questi dispositivi accessibili a tutti.

I nuovi terminali dovrebbero integrare la nuovissima piattaforma mobile Symbian^3 con numerose soluzioni per il multitask e, grande novità, questa nuova linea sarà caratterizzata essenzialmente da un forte taglio dei prezzi. E’ questa la nuova strategia di Symbian che mira a scalare il mercato, soprattutto dopo l'entrata in scena degli smartphone Apple e Google, a partire dall’interazione con i produttori di componenti, come Qualcomm ed Infineon, che permettono di abbassare il costo materiale attraverso economie di scala e innovazione tecnologica.

Symbian si fa, così, promotrice di un processo di cambiamento che dimostra quanto la presenza di grande concorrenza sia un vantaggio sia per i consumatori che per i processi di innovazione e miglioramento. Il vero business su cui punta Symbian, e tutti gli altri operatori che seguiranno la sua strada, sono soprattutto i servizi a pagamento.

La joint venture formata invece da ST-NXP Wireless e Ericsson Mobile Platforms ha annunciato lo sviluppo di una piattaforma denominata U6715, che permetterà ai produttori di realizzare smartphone con prezzi all’ingrosso inferiori ai 100 euro.

Per i consumatori, quindi, i prezzi finali di vendita potrebbero scendere considerevolmente. U6715, recita il comunicato stampa di T-Ericsson, è stata progettata allo scopo di allargare significativamente il segmento degli smartphone, rendendo questi strumenti avanzati alla portata di tutti. La piattaforma sarà commercializzata entro la prima metà del 2010.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il