Sciopero Lufthansa dal 21 al 25 febbraio : i voli cancellati e quelli a rischio. Come controllare

E’ partito lo sciopero di quattro giorni indetto dei piloti di Lufthansa. I motivi



E’ partito lo sciopero di quattro giorni indetto dei piloti di Lufthansa, che non solo rischia di costare decine di milioni di euro alla prima compagnia aerea europea, ma che probabilmente provocherà disagi ai viaggiatori ben oltre la Germania.

A scioperare, infatti, sono oltre 4.000 piloti che chiedono garanzie occupazionali minacciate da esternalizzazioni a controllate estere come Austrian Airlines e Lufthansa Italia che versano stipendi inferiori. Oltre alla Lufthansa, saranno coinvolte nello sciopero anche le compagnie Germanwings e Lufthansa Cargo.

La compagnia tedesca sarà costretta a cancellare due terzi dei voli da lunedì a giovedì, cioè circa 800 collegamenti al giorno. La compagnia ha predisposto un piano di emergenza per fronteggiare la situazione, e si scusa con i passeggeri per ‘i disguidi causati’.

Alla base della protesta c'è la richiesta di garanzie occupazionali concrete. Sul sito Lufthansa, dove sono indicate le cancellazioni previste, si legge anche che i voli diretti Lufthansa Italia da e per Milano Malpensa (rotte nazionali ed europee) opereranno regolarmente.

Autore:

Marianna Quatraro

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il