Finanziamenti in Campania per le aziende: agevolazioni de minimis 2010 per la tecnologia

Nuovi finanziamenti ICT in Campania.I l bando



E’ stato approvato il bando di gara che individuerà il gestore unico per l'istruttoria delle domande di accesso alle agevolazioni de minimis per Pmi della Campania impegnate in attività di innovazione organizzativa, di processo e prodotto mediante le ICT.

Sono state circa 2.183 le domande presentate per ottenere gli aiuti previsti dal regime de minimis ed è stata avviata così la procedura per individuare il gestore dell'intervento. Ad esso verrà, infatti, affidata l'intera gestione dell'intervento, a partire dalla fase di istruttoria documentale-amministrativa delle domande, fino alla valutazione dell'ammissibilità e congruità delle spese esposte nei programmi di investimento presentati.

In un secondo momento verrà poi nominata una commissione tecnica, che riceverà dal responsabile del procedimento le domande giudicate ammissibili e passerà poi alla valutazione dei progetti e all’attribuzione del punteggio.

Poi si passerà alla pubblicazione e approvazione della graduatoria di merito, con cui si concluderà la prima fase della procedura per l'erogazione delle agevolazioni de minimis da concedere alle Pmi con il regime di aiuti ICT.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il