BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Feyenoord Napoli streaming. Dove e come vedere gratis live

Battere gli olandesi rappresenta la priorità per il Napoli. Poi bisognerà attendere il verdetto di Shakhtar Manchester City. Se gli inglesi non vinceranno allora per il Napoli quest'avventura finirà

Feyenoord Napoli streaming. Dove e come

Feyenoord Napoli Champions League con streaming live gratis



Non dovrebbe essere complicato, il Napoli ha tutti i favori del pronostico, ma occorre massima concentrazione, comunque, e aver superato la delusione della Juve.

Rog (o Zielinsky) per Insigne, Diawara a centrocampo per dare respiro a Jorginho e Chiriches a far coppia con Koulibaly a difesa di Reina. Questa sembra la pazza idea che si sta materializzando nella testa di Sarri alla vigilia di Feyenoord Napoli, ultima giornata del girone di qualificazione della Champions League. Sfida decisiva per i partenopei che per approdare agli ottavi hanno bisogno di un mezzo miracolo. Battere gli olandesi rappresenta la priorità. E questo aspetto è nelle mani di Hamsik e compagni. Poi bisognerà attendere il verdetto di Shakhtar Manchester City.

Se gli ucraini usciranno imbattuti da questi novanta minuti allora per il Napoli non ci sarà nulla da fare e bisognerà riflettere sugli errori commessi nella sfida d’esordio persa proprio contro gli ucraini che rappresenta una sorta di peccato originale della spedizione azzurra in Champions di quest’anno. Se questa ipotesi che i tifosi azzurri sperano ancora di poter evitare, bisognerà ricominciare dai sedicesimi di Europa League. Ma prima bisogna fare il proprio dovere in terra olandese per non avere rimorsi. Poi toccherà al destino.

E alla voglia del ManCity di Guardiola di onorare fino in fondo l’impegno pur sapendo di essere già qualificati come primi del girone agli ottavi di finale e nonostante il derby con lo United previsto per domenica pomeriggio. Insomma, c’è grande incertezza sul futuro in Champions. Ma il Napoli dovrà almeno ritrovare subito il feeling con la vittoria per superare il trauma della sconfitta del San Paolo contro la Juventus e della perdita del primato in classifica. La sfida tra Feyenoord e Napoli si potrà vedere anche utilizzando una delle diverse modalità dello streaming. Facendo attenzione a scegliere quelle legali e sicure. Ecco una panoramica che potrebbe essere utile per capire dove vedere il match del Kuip di Rotterdam.

Feyenoord Napoli streaming siti web emittenti fuori dall’Italia

Per chi intende vedere Feyenoord Napoli in streaming si apre un ventaglio di possibilità, tutte pienamente legali a patto di scegliere i siti web giusti, esistono diverse opportunità. Una delle più apprezzate dagli utenti del web è quella offerta dai portali delle emittenti satellitari che operano fuori dai confini italiani. Una possibilità pienamente legale che, se si ha anche un pizzico di fortuna, può garantire anche delle immagini di buona qualità. L’attesa per la sfida è elevata, come abbiamo già avuto modo di vedere. Da un lato c’è la voglia degli olandesi di sbloccare quello zero alla voce punti conquistati.

Dall’altro ci sarà la voglia del Napoli di lasciarsi alle spalle la sconfitta con la Juventus nell’ultimo turno di campionato e ricominciare il cammino con una vittoria in Champions. Anche se potrebbe non essere sufficiente a superare il girone. Pesa come un macigno quella sconfitta con lo Shakhtar all’esordio che probabilmente costerà la qualificazione agli ottavi per una squadra che per il resto ha poco da rimproverarsi per quel che riguarda il cammino europeo. Il gruppo è solido e dovrà dimostrare di essere in grado di superare le prime difficoltà. Che poi sono di natura mentale oltre che fisica. Vero è che Insigne, Jorginho ed Albiol dovrebbero riposare per dare spazio a uno tra Rog (sarebbe una scommessa di Sarri scierarlo al posto di Lorenzo il Magnifico) E Zielinsky, Diawara e Chiriches. Ecco alcuni suggerimenti per gli utenti italiani, soprattutto quelli che non hanno una grande dimestichezza con il web:

  1. Paraguay con l'emittente Sistema Nacional De Television;
  2. Svizzera con l'emittente Schweizer Radio und Fernsehen;
  3. Turchia con l'emittente Turkish Radio and Television Corporation;
  4. Portogallo con l'emittente Rádio e Televisão de Portugal;
  5. Slovacchia con l'emittente Slovenská Televízia;
  6. Serbia con l'emittente Radio-televizija Srbije;
  7. Svezia con l'emittente Modern Times Group;
  8. Paesi Bassi con l'emittente Sanoma Media Netherlands;
  9. Suriname con l'emittente Surinaamse Televisie Stichting;
  10. Repubblica Ceca con l'emittente Ceca Ceská Televize.

Streaming Mediaset Premium per vedere gratis Feyenoord Napoli

Nel viaggio attraverso le diverse possibilità per vedere con lo streaming italiano Feyenoord Napoli una delle soluzioni che incontra maggiori favori da parte di un pubblico ampio e variegato che ha trovato in alcune emittenti la panacea ad ogni male. Chi ha sottoscritto un abbonamento alla pay per view potrà, di fatto, usufruire della piattaforma streaming allestita da Mediaset Premium, che ha l’esclusiva sulla competizione calcistica più prestigiosa in Europa e al mondo. L’apposita piattaforma streaming del Biscione, ovvero Mediaset Play, offre la possibilità di vedere on demand e in live streaming la sfida di Feyenoord Napoli dopo aver acquistato il pacchetto Champions oppure anche solo il singolo evento a patto di avere a disposizione un decoder. Questa modalità offrirà la possibilità di ascoltare la telecronaca in italiano, aspetto che per alcuni è imprescindibile ai fini della scelta, e immagini di qualità eccellente grazie alla tecnologia in 4K che è stata potenziata nell’ultimo periodo.

Feyenoord Napoli streaming Rojadirecta streaming siti dei bookmaker

I tifosi azzurri possono provare a vedere Feyenoord Napoli in streaming utilizzando anche i siti dei bookmaker. Questa è un’alternativa del tutto legale e molto apprezzata da chi già conosceva questi portali perché li utilizzava per scommettere sulle sfide. Se avete intenzione di utilizzare questa metodologia bisogna sapere che è necessario iscriversi al portale in questione, dotarsi di un conto aperto e dimostrare di essere giocatori attivi, cioè puntare con frequenza. Ma chissà che non si scopra un nuovo e interessante mondo per lo streaming da sfruttare anche in futuro.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il