BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Amazon lancia Amazon Music Unlimited in Italia. Alternative musica in streaming gratis o quasi

Primi sconti, riduzioni di prezzo e gratuità per chi aderisce al servizio per l'ascolto di musica in streaming di Amazon per cellulari, tablet, Mac e PC.

Amazon lancia Amazon Music Unlimited in

Amazon Music Unlimited: prezzi, abbonamenti e funzionamento



Si arricchisce il panorama delle piattaforme per l'ascolto di musica in streaming in Italia. A scendere in campo è questa volta il colosso di Amazon con Music Unlimited, servizio che si pone come una valida alternativa ai servizi ben noti e affermati. Forti del concetto che la chiave per fare breccia tra in consumatori non è più quella del possesso, ma dell'accesso, ecco che la società di ecommerce mette in vetrina 50 milioni di canzoni, italiani e internazionali, di ogni genere musicale. Dal rock al rap, dalla musica leggera italiana ai grandi classici internazionali, Amazon Music Unlimited può essere fruito sia attraverso PC e Mac e sia da dispositivi mobile attraverso l'app dedicata per iPhone e iPad e per smartphone e tablet Android. In linea con le tendenze più recenti e per favorire la promozione e la diffusione del servizio, i primi 30 giorni di abbonamento al nuovo servizio per l'ascolto di musica in streaming sono proposti con la formula della gratuità.

Amazon Music Unlimited: prezzi, abbonamenti e funzionamento

Per poter accedere all'archivio musica di Amazon Music Unlimited è necessario un impegno di spesa di 9,99 euro al mese. Ma sono previste agevolazioni e sconti per gli iscritti al servizio Amazon Prime. Tutti loro possono infatti aderire ad Amazon Music Unlimited al costo di 99 euro per un anno. In buona sostanza finiscono per pagare 10 mesi di abbonamento anziché 12. A completare il cerchio delle riduzioni di prezzo, Amazon propone la tariffa Family ovvero la possibilità di ascoltare in streaming brani musicali sfruttando 6 account, anziché uno solo, al costo di 14,99 euro al mese. E anche in questo caso c'è una strizzatina d'occhio per gli utenti Amazon Prime: 149 euro all'anno ovvero la solita gratuità per due mesi. Va da sé che l'utilità dell'abbonamento Family va cercata nella possibilità di tenere separate le playlist personali, comunque attivabili anche gli abbonamenti mensili singoli, ovvero di ricevere suggerimenti personalizzati sulle canzoni da ascoltare in streaming.

Di più: Amazon Music Unlimited può essere gestito anche con l'assistente virtuale Alexa. In definitiva:

  1. I primi 30 giorni sono gratis e iscrivendosi all'abbonamento annuale i clienti Amazon Prime non pagano 2 mesi
  2. Più di 50 milioni di brani in alta qualità audio
  3. Senza pubblicità e senza limiti ovvero la possibilità di ascoltare senza interruzioni
  4. Playlist e suggerimenti personalizzati
  5. L'ascolto su più dispostivi tra smartphone, PC, Mac, tablet
  6. Modalità offline ovvero l'opportunità di scaricare le canzoni sui propri terminali

Non è la prima volta che Amazon tenta questa strada e si inserisce in questo segmento di business. Ci aveva già provato in passato con Prime Music, non riuscendo però a ottenere il seguito immaginato. Questa volta le ambizioni sono però foraggiate dalle intese stipulate con alcune delle principali etichette discografiche, come Universal, Sony e Warner, così da rimanere al passo con le più recenti tendenze musicali. La stessa società di Jeff Bezos lascia intendere come le aspettative siano alte quando rileva e riferisce pubblicamente che la reazione dei clienti per il lancio di Amazon Music Unlimited negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Germania "ci ha entusiasmato e siamo felici" di rendere disponibile proprio dalla giornata odierna il servizio ai clienti di Italia, Francia e Spagna.

Amazon Music Unlimited e non solo

Inevitabile allora che Amazon Music Unlimited vada a scontarsi con altri player, come Spotify. Molto simile nella fruizione, proposta a 9,99 euro al mese e con l'opzione della gratuità per i primi 30 giorni, la versione Premium, quella a pagamento, si caratterizza per la riproduzione casuale, l'assenza di pubblicità, i salti illimitati, la possibilità di ascolta musica offline, l'alta qualità audio. Tra le promozioni si segnala Spotify Family ovvero il 50% di sconto sulla versione Premium per gli altri membri dello stesso nucleo familiare. L'abbonamento si rinnova mese per mese se il rinnovo automatico non viene disabilitato almeno 24 ore prima del termine del periodo di abbonamento in corso.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il