BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Napoli Genoa streaming gratis live su link migliori, siti web streaming da vedere (in aggiornamento)

Serie A 2016-2017, il Napoli affronta al San Paolo il Genoa per puntare al secondo posto in classifica. Tra i rossoblu infortunato Ntcham

Napoli Genoa streaming gratis live su li


AGGIORNAMENTO: Poco turn over per il Napoli nonostante mercoledì sia in programma la sfida al Real Madrid valida per gli ottavi di Champions. Soliti ballottaggi a centrocampo tra Zielinski ed Allan e Diawara e Jorginho, con Hamsik certo della maglia da titolare

AGGIORNAMENTO: Giaccherini sembra aver vinto le resistenze sarriane ed è destinato ad occupare il posto lasciato vuoto, per la prima volta da quando il tecnico siede sulla panchina partenopea, da Callejon. Il tridente offensivo, in questo caso, rimarrebbe leggero anche se inedito.

Il Napoli si avvicina a questo anticipo della 24esima giornata con la massima tranquillità. Da una parte ci sono le recenti vittorie che le permettono alla squadra partenopea di rimanere costantemente ai piani alti della classifica. Dall'altra ci sono le ottime prestazioni che fanno ben sperare mister Sarri sia in vista di questo match casalingo e sia in vista della partita di mercoledì in Champions League. Di umore diametralmente opposto il Genoa. I troppi movimenti di calciomercato invernale sembrano aver portato confusione tra i rossoblu e dopo un buon inizio di campionato è arrivata qualche sconfitta di troppo. In ogni caso, gli uomini di Juric rappresentano sempre una mina vagante di quest'anno.

Napoli Genoa formazioni e ultime notizie

Il Grifone arriva da una sconfitta contro il Sassuolo e di certo vorrà cercare di rifarsi con un risultato di prestigio a spese degli azzurri. Mister Juric dovrà rinunciare a Ntcham, infortunato ma ha a disposizione buone alternative per presentarsi davanti al Napoli con un 3-4-3 equilibrato e propositivo. Certamente fuori Perin, Biraschi e Izzo, potrà comunque contare su Pinilla e Taarabt, anche se non al 100%.

Da parte sua, Maurizio Sarri ha mostrato molta cautela nella conferenza stampa della vigilia, limitandosi a ragionare partita per partita e a preparare il match contro il Genoa. Si profila un lieve turnover da parte dell'ex allenatore dell'Empoli, a cominciare dal reparto difensivo, anche per via dell'assenza dello squalificato Hysaj. Al suo posto è atteso il ritorno di Maggio mentre al centro del reparto arretrato continueranno a giostrare Koulibaly e Albiol Ghoulam si prepara a presidiare nuovamente la fascia sinistra. A centrocampo è pronta una maglia da titolare per Zielinski ai danni di Allan. Nessun riposo per capitan Hamsik. Per la fase offensiva è in rampa di lancio il folletto belga Dries Mertens, autore di un'ottima prima parte di stagione e desideroso di continuare a mettersi in luce. I dubbi sono sul sostituto dello squalificato Callejon: Pavoletti o Giaccherini? Se dovesse spuntarla quest'ultimo, sarà lo stesso Mertens a giocare da centravanti.

Napoli Genoa streaming: i modi per vedere la partita

Le strade certamente percorribili per vedere Napoli Genoa in streaming sono quelle di Mediaset Premium e Sky. Per gli abbonati sono Premium Play e Sky Go, ovvero la trasposizione sui display di smartphone e tablet di quanto si può vedere sugli schermi televisivi. Per i non abbonati c'è invece Now TV, proposta da Sky, per cui non occorre sottoscrivere alcun contratto con il canale satellitare. Per chi è interessato a vedere in diretta streaming solamente Napoli Genoa, la spesa è di 9,99 euro. Ma poi ci sono anche i siti dei bookmaker, anche se nella maggior parte dei casi occorre essere giocatori attivi, e quelli delle emittenti satellitari straniere che hanno acquistato i diritti radiotelevisivi.

Tra le varie opzioni per vedere Napoli Genoa ci sono quelle dei paesi Lettonia con TV6, Georgia con GPB, Macedonia con MRT, Grecia con ERT, Guatemala con TV Azteca, Ungheria con Magyar Televízió, Indonesia con RCTI, Germania con ZDF, Irlanda con RTÉ e TV3, Kosovo con RTK, Lituania con TV6, Lussemburgo con RTL, Malta con PBS, Messico con Televisa, Honduras con TVC.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il