BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Lazio Roma streaming per vedere su siti web, televisione, link

Il derby Lazio Roma forse dovrà fare a meno di uno dei suoi protagonisti. Il portiere della Lazio Marchetti, probabilmente non riuscirà a recuperare dall'infortunio muscolare e sederà in panchina

Lazio Roma streaming per vedere su siti


Roma, mondo. La partita delle partite, il derby Lazio Roma previsto domenica pomeriggio allo stadio Olimpico di Roma avrà il potere di spostare l’attenzione mediatica del mondo intero, almeno quello che non può fare a meno di seguire una sfida tanto affascinante, sulla capitale d’Italia. Roma tornerà ad essere, almeno per un pomeriggio, Caput Mundi. E per la prima volta negli ultimi quindici anni, si tratta di una sfida che vale per un piazzamento prestigioso. Quello che potrebbe far riaprire il sipario sulla Champions League sul cielo di entrambe le formazioni. La Roma, seconda a quattro lunghezze dalla Juventus capolista non può permettersi il lusso di perdere terreno. Anche perché non vincere, o peggio perdere, significherebbe abdicare al ruolo di inseguitrice dei bianconeri appaltandolo al Milan che non dovrebbe avere difficoltà a battere il Crotone. Ma soprattutto subirebbe il sorpasso dei cugini. Un’onta ancora meno sopportabile.

Gli stessi ragionamenti, a parti inverse, ovviamente sono quelli che spingono al massimo le motivazioni biancocelesti. La Lazio si è resa già protagonista di una cavalcata straordinaria. Nove i risultati utili consecutivi conquistati dalla banda di Simone Inzaghi con sei vittorie e tre pareggi. Un filotto talmente importante che ha permesso ai biancocelesti di agguantare la terza posizione in classifica a un solo punto di distacco dal tandem Milan e Roma e a cinque lunghezze dalla Juventus. Uno scenario che alla vigilia del campionato pochi si sono arrischiati a fare. E invece quelli che erano sogni si stanno trasformando in realtà. La squadra di Simone Inzaghi ha dimostrato di non essere una meteora, ma di poter competere alla grande anche con quelle squadre che venivano considerate più forti. Lo dimostra il pareggio autorevole conquistato qualche settimana fa al San Paolo di Napoli contro gli azzurri di Sarri. O meglio ancora quando hanno liquidato senza troppe ansie il Genoa che qualche giorno dopo avrebbe impartito una severa lezione proprio alla Juventus.

La Roma invece sembra ormai avere superato lo choc per la mancata qualificazione alla Champions. La figuraccia rimediata in casa contro il Porto, costata l’accesso ai gironi di Champions League sembra essere ormai stata archiviata senza grossi patemi d’animo. I giallorossi escono da tre vittorie consecutive nelle ultime tre edizioni del derby e partono, forse, con qualche leggero punto di vantaggio in una partita che però non può essere pronosticata alla vigilia. La Roma dovrà stare attenta alla voglia di Immobile e della Lazio che sembra davvero inarrestabile. Non ci saranno grandi rivoluzioni sul piano della formazione sia dall’una che dall’altra parte.

La Lazio probabilmente dovrà rinunciare a Marchetti ancora alle prese con un leggero infortunio muscolare, ma sarà certamente in panchina. A difendere la porta dei biancocelesti sarà chiamato quindi il portiere di riserva Strakosha. Ballottaggi anche in difesa con De Vrij non in perfette condizioni che lascerà il posto, salvo novità dell’ultima ora, a Wallace. Alla finestra Bastos pronto a dare il suo contributo nel momento in cui Inzaghi dovesse chiederlo.

Totti invece non partirà tra i titolari, ma sarà pronto ad entrare in campo per adempiere alla sua missione. Quella che spiegò molto bene con una maglietta che mostrò in mondo visione dopo aver segnato un gol proprio ai cugini della Lazio. Le uniche incertezze per Spalletti riguardano la presenza di El Sharaawy e di Salah che probabilmente non sarà della sfida a causa di problemi fisici. Largo a Iturbe che potrà scrollarsi di dosso un po’ di quel tepore che pian piano lo ha fatto scivolare lontano dai riflettori.

L' incontro verrà trasmesso in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad
Anche l' operatore Tim dà la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, a 29 Euro all'anno per gli abbonati.
E' disponibile anche NowTV che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Lazio-Roma anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il