BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Torino Lazio streaming gratis live siti web, link. Dove vedere

Serie A 2016-2017, domenica alle 15 riflettori su Torino-Lazio, scontro a ridosso del podio di classifica per confermarsi tra le possibili grandi

Torino Lazio streaming gratis live siti


LA SITUAZIONE PRE GARA

Sarà il cuore granata, saranno la grinta e le idee di gioco di Mihajlovic, ma indubbiamente un Torino così in alto nonostante i tanti infortuni di inizio stagione non era facile da prevedere. Anche in casa Lazio c'è una certa fiducia e si continua a stringere i denti nonostante un'infermeria abbastanza piena. Con 14 punti per entrambe, l'occasione per il sorpasso è più che mai ghiotta.

TORINO-LAZIO: QUI LAZIO

In casa Lazio non c'è stato neanche il tempo di gioire per il ritorno fra i pali di Federico Marchetti, che subito si devono fare i conti con un nuovo stop per il forte centrale olandese De Vrij, che va a unirsi agli stop di Lukaku e Bastos. Uomini contati in difesa, quindi, con Simone Inzaghi pronto ad affidarsi a Hoedt e Wallace. Preoccupazione anche per Dusan Basta. A centrocampo non è facile dover ancora fare a meno di Lucas Biglia, ma finora Lulic e Parolo hanno saputo supplire alla mancanza del duttile mediano argentino. Il terzo posto in mediana sarà appannaggio di uno tra Cataldi e Milinkovic-Savic, a seconda delle condizioni di quest'ultimo, mentre in attacco non sembrano esserci dubbi: l'ex di turno Ciro Immobile agirà da centravanti affiancato dai più rapidi fantasisti Keita e Felipe Anderson.

TORINO-LAZIO: QUI TORINO

Neanche i tanti infortuni in attacco e tra i terzini sono riusciti a impedire la marcia del Torino fino a ridosso dell'alta classifica. Ora che l'infermeria si sta lentamente svuotando, Mihajlovic spera contro la Lazio di compiere un ulteriore passo per consolidare il cammino almeno verso la prossima Europa League. Poche le scelte per il ruolo di terzino, con Molinaro e Avelar ancora acciaccati e De Silvestri non al meglio. Nel suo 4-3-3 ci sono dunque buone chance di riconferma per Zappacosta e il giovanissimo Barreca, finora dimostratisi piuttosto affidabili. Meno dubbi in mediana, dove Valdifiori e Benassi si sono integrati sempre meglio negli schemi dell'allenatore e verranno affiancati o da Baselli (se Mihajlovic vorrà ancora maggior spinta) o da Acquah (le cui attitudini sono invece più difensive). Praticamente nessun dubbio invece nel trio offensivo, dove il "Gallo" Belotti vuole cercare di vincere il duello con l'ex compagno Immobile con gli ex romanisti Ljajic e Iago Falque che sentono aria di derby.

La partita Torino Lazio si potrà seguire in diretta streaming live in italiano, senza dover accedere a siti illegali, su Sky e Mediaset Premium che permettono a chi è fuori casa sistemi alternativi su dispositivi come smartphone, tablet, smarttv, notebook e computer desktop le applicazioni Sky Go e Premium Play disponibili al download su App Store di Apple per iPhone e iPad e Google Play per dispositivi Android.

Di sicuro interesse è il nuovo prodotto di proprietà di Sky Now TV che offre l'accesso al la Serie A, Premier League e Serie B tramite tablet Android, iPad, console PS 3, PS 4 e Xbox, Smart TV e pc portatili a un costo di 19,90 Euro al mese senza obbligo di rinnovo.

Anche TIM mette a disposizione la diretta anche a chi non è un utente con i momenti salienti, i gol e le azioni di tutta la Serie A sull'app Serie A TIM per iPad, iPhone e smartphone e tablet Android e Windows Phone al costo annuale di 9,99 Euro o mensile di 2,99 Euro.

Ci sono anche altri mezzi per seguire in diretta la partita come Radio Rai e la sua app per la diretta live o per mezzo dei nostri articoli:

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il