BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Licenziamento

Cos’è il licenziamento?

Stando a quanto riportato dal diritto del lavoro, il licenziamento è un istituto giuridico che consente di mettere fine ad un rapporto di lavoro in base a determinate motivazioni. Si va incontro a modifiche dell'attuale normativa in attesa di definizione.

Con il licenziamento i datori di lavoro possono concludere rapporti lavorativi con i propri dipendenti, giustificandoli con diverse motivazioni. La Legge Brunetta attualmente in vigore prevede casi specifici di licenziamento come licenziamento per giusta causa dovuto ad un notevole inadempimento degli obblighi contrattuali da parte del lavoratore, continui ritardi, detenzione per condanna passata in giudicato, assenza per malattia prolungata, inidoneità fisica del lavoratore; per motivi economici; licenziamento disciplinare, licenziamento discriminatorio, ormai illegittimo, perché scatterebbe per motivi contrari ai diritti fondamentali dell’uomo, garantiti dalla Costituzione come il diritto di pari dignità sociale e uguaglianza di fronte alla legge, senza distinzione di sesso, razza, lingua, religione.

In particolare, secondo quanto previsto dalla riforma Brunetta,  in tema di licenziamento per giusta causa, la sanzione disciplinare del licenziamento vale anche per falsa attestazione della presenza in servizio, mediante l’alterazione dei sistemi di rilevamento della presenza o con altre modalità fraudolente, ovvero giustificazione dell’assenza dal servizio mediante una certificazione medica falsa o che attesta falsamente uno stato di malattia.

In questo caso il licenziamento è senza preavviso; per ingiustificato rifiuto del trasferimento disposto dall’amministrazione per motivate esigenze di servizio; per falsità documentali o dichiarative commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro ovvero di progressioni di carriera; per reiterazione nell’ambiente di lavoro di gravi condotte aggressive o moleste o minacciose o ingiuriose o comunque lesive dell’onore e della dignità personale altrui.

 

 

Ultime notizie su Licenziamento:

Licenziamento valido e legittimo per Cassazione se attestazione medica non fornita

Licenziamento valido e legittimo per Cas
L’intervento della Corte Costituzionale ha confermato la sentenza di Appello dichiarando il licenziamento del dipendente che si era assentato dal posto di lavor...
pubblicato il 14/11/2017 alle 15:41