BusinessOnline - Il portale per i decision maker

iOS 11: iPhone 7, iPhone 6S, iPhone 6, iPhone 5, iPhone 5S. Cellulari compatibili, limitazioni funzioni, miglioramenti

Da verificare la possibile limitazione di funzioni con iOS 11, anche in relazione ai mercati, come sta ancora succedendo con Apple News.

iOS 11: iPhone 7, iPhone 6S, iPhone 6, i

iOS 11 nuove compatibilità e novità



Mancano poche ore all'avvio della WWDC 2017 di San Jose ovvero del keynote di presentazione dell'iOS 11, in agenda lunedì 5 giugno. Anche se non è stata rilasciata alcuna indicazione ufficiale, appare come ogni anno scontata l'illustrazione di parte delle novità, delle caratteristiche tecniche e dei miglioramenti pensati per il nuovo sistema operativo per iPhone e iPad. Stando alle indiscrezioni delle ultime ore, la multinazionale di Cupertino non apporterà profonde modifiche all'aggiornamento software, avendo deciso di lavorare sul versante della stabilità e della sistemazione dei tanti bug che hanno caratterizzato le precedenti release. In parallelo dovrebbe essere portato a un livello superiore lo standard sulla sicurezza e non mancherà qualche aggiustamento dal punto di vista grafico.

iOS 11: miglioramenti, limitazioni funzioni, cellulari compatibili

Da verificare la possibile limitazione di funzioni con iOS 11, anche in relazione ai mercati, come sta succedendo con Apple News e come è capitato per molti anni con Apple Pay, solo da poco fruibile anche in Italia. Soprattutto nelle ultime settimane si sono rincorse le voci sul restyling di Apple Music, il servizio di ascolto di musica in streaming. Altre due funzionalità che potrebbero essere migliorate sono le mappe, su cui la società di Cupertino sta continuando a investire risorse economiche, e il Siri, l'assistente vocale non ancora messo definitivamente a punto. Tra le novità di cui sta discutendo da tempo c'è anche quella relativa alla possibile introduzione di cambiamenti sostanziali nell'App Store.

Almeno inizialmente le modifiche coinvolgeranno solo gli sviluppatori e solo in seguito sui consumatori. Per l'appuntamento finale occorre aspettare il mese di settembre, quando sarà prima presentato e poi messo in vendita il nuovo iPhone (iPhone 8 o iPhone 7S). L'iOS 11 sarà gratuitamente scaricabile e installabile su iPhone SE, iPhone 7S, iPhone 7S Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 5S, iPad Pro da 12,9 e da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad mini 3, iPad mini 2 e iPod touch di sesta generazione. Per verificare manualmente la presenza dell'upgrade dal proprio iPhone o iPad, non appena disponibile e ricordando che la ricezione della notifica è automatica per tutti i device compatibili, è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes.

Le attività della WWDC 2017 saranno comunque centrate sul versante software per via della presenza di ingegneri Apple che supportano laboratori pratici ed eventi per fornire agli sviluppatori assistenza a livello di codice, approfondimenti sulle tecniche di sviluppo ottimali e linee guida su come possono ottenere il massimo dalle loro app dalle tecnologie iOS, OS X, watchOS e tvOS. Spazio all'accesso alle ultime innovazioni, caratteristiche e funzionalità di iOS, OS X, watchOS e tvOS e alle migliori pratiche per migliorare la funzionalità, le prestazioni, la qualità e il design di un'app.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il