BusinessOnline - Il portale per i decision maker

iPhone 8: tutte le caratteristiche ufficiali o quasi conosciute fino ad ora

Le grandi aspettative sull'iPhone 8 sono giustificate anche perché quest’anno è il decimo anniversario del marchio iPhone. E le caratteristiche ufficiali finora trapelate ne confermano la bontà

iPhone 8: tutte le caratteristiche uffic

Quali sono le caratteristiche del nuovo iPhone 8. Le notizie ufficiali trapelate



Certo, non mancano, comunque, anche i dubbi, addirittura sul nome se l'iPhone 8 si chiamerà così o ci sarà un iPhone 7, un iphone 7S e poi a seguire un iPhone Ae, ovvero anniversary edition. Bisogna comunque dire che rispetto agli passati c'è sicuramente un margine migliore di attendibilità di tutte le notizie, che all'uscita e all a presentazione per lo più risultato confermate.  (aggiornamento ore 11:50)

Una delle caratteristiche che dovrebbe esserci e che proprio in questi giorni, anche oggi, si sta confermando attraverso diverse news è quello del riconoscimento facciale che dovrebbe permettere di comandare il cellulare con il proprio viso e nello stesso sostiuire il touch id, che potrebbe comunque rimanere presente almeno non nella versione plus. (aggiornamento ore 16:01)

Facciamo il punto, anche per chi se le fosse perse in questo periodo di vacanza, sulla ceratteristiche più certe dell'iPhone 8. Certo, non c'è nulla di ufficiale al momento nè la data di uscita e presentazione, nè tantomeno ci possono essere caratteristiche sicure al 100%. Ma facendo una serie di analisi e convegernze dalla verie fonti si possono trovare degli elementi che co alta probabilità ci saranno (aggiornamento ore 8:57)

L’attesa sta per terminare e le indiscrezioni che si sono susseguite fino a questo momento lasciano pian piano il posto a notizie più o meno ufficiali. Il prossimo dispositivo della mela morsicata, iPhone 8 sarà presentato il prossimo autunno, ma è scontato dire che i seguaci della Casa di Cupertino sono già in attesa da diversi mesi e non vedono l’ora di poter fare file chilometriche per assicurarsi quest’altro prodotto che è ormai diventato uno status symbol imperdibile per chi ha deciso di essere pienamente immersi nel magico mondo della mela morsicata.

Le grandi aspettative sono giustificate perché quest’anno è il decimo anniversario del marchio iPhone. E le caratteristiche ufficiali finora trapelate dopo le tante indiscrezioni dei mesi scorsi sembrano confermare la bontà di un pacchetto che promette di confermare la leadership mondiale della Apple. Ci sono parecchi rumor in merito alle specifiche tecniche del prossimo smartphone della mela, alcuni più o meno vaghi e altri decisamente più concreti.

Caratteristiche ufficiali iPhone 8

Tra le caratteristiche ufficiali del nuovo iPhone 8 rientra il nuovo display OLED, che sarebbero stati acquistati in 70 milioni da Samsung molto più grande che in passato e occuperà quasi interamente la parte frontale del dispositivo. iPhone 8 potrebbe avere una Function area che occupa la parte inferiore del display: in questo modo, lo schermo vero e proprio sarebbe di 5,2 pollici, mentre in basso potrebbe esserci una sezione dedicata ad ospitare il tasto Home, touch e non più fisico e una dock personalizzabile.

Stando a quanto svelato da alcuni sviluppatori, pare che la cosiddetta Function area potrà essere ridimensionata e nascosta, permettendo alle applicazioni di essere eseguite a schermo intero. Lo schermo dovrebbe inglobare anche la tecnologia True Tone, già vista su iPad Pro: si tratta di un sistema che modifica la temperatura del display a seconda della luce esterna: in questo modo, in caso di luce calda anche i colori dello schermo diventeranno più caldi; viceversa, in caso di luci fredde (ad esempio quelle al neon), anche le tonalità del display andranno più verso colori freddi.

iPhone 8 caratteristiche finora trapelate

L’iPhone 8 dovrebbe essere l’unico modello in grado di integrare alcune delle novità più grosse presentate sul mercato. L’iPhone 8 promette di soddisfare le attese e le esigenze di una platea vastissima di persone che si attendono sempre il meglio dalla Casa di Cupertino. Che nel decimo anniversario della nascita di un device che avrebbe in futuro cambiato per sempre regole ed abitudini legate al mondo della tecnologia. Anche Apple, come i principali competitor, sta testando la possibilità di produrre uno smartphone con un display edge-to-edge.

Una soluzione simile pone alcune sfide ingegneristiche non di poco conto: come tutti sanno, la facciata frontale di ogni iPhone integra il classico tasto Home, da sempre elemento distintivo rispetto tutti gli altri prodotti presenti sul mercato. L'iPhone 8 di Apple risolverà questo problema misurando la profondità con l'aiuto di un sensore a infrarossi speciale. In questo modo, un'immagine a 2D del volto di qualcuno non creerà più alcun problema per quel che riguarda il meccanismo di sblocco dell'iPhone.

Novità ci saranno anche sul sensore Touch ID, che sarà sostituito dal sofisticato sistema di riconoscimento del viso che dovrebbe proteggere la privacy degli utenti. Una soluzione che sembra avere già allertato i principali competitors che sono alla ricerca del modo migliore per non perdere terreno. Questa tendenza porterà molto probabilmente a vedere in giro più smartphone con disegni a tutto schermo, ma non sensori di impronte digitali scomodamente posizionati.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il