BusinessOnline - Il portale per i decision maker

iPhone 8, iPhone X, iOS 11, iPhone 8 Plus: novità uscita in Italia e prezzi con o senza operatori oggi

Tutte le novità oggi mercoledì 13 settembre dei nuovi smartphone Apple presentati ieri, insieme a iOS 11 e uscita, quando e come in vendita in Italia no brand e con operatori

iPhone 8,  iPhone X, iOS 11, iPhone 8 Pl

Come sarà l'iPhone 8



Nella presentazione dell'evento di ieri sera di Apple sono stati presentati ufficialmente iPhone X, il nuovo smartphone Apple per il decennale, iPhone 8, iPhone 8 Plus, i due nuovi cellulare Apple "normali evoluzioni" oltre che annunciare l'uscita di iOS 11 da scaricare nella versione finale per il 19 Settembre.

E oggi, mercoledì 13 settembre, siamo già pronti con tutta una serie di articoli e novità per i nuovi cellulari e il sistema operativo che si potrà scaricare nella versione finale italiana il 19 Settembre. Ecco tutta uans erie di articoli appena scritti ieri sera e stamattina:

  1. iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus uscita in Italia ufficiale. Quando o brand e Tim, Vodafone, Wind, 3 Italia
  2. iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus caratteristiche ufficiali e miglioramenti. Novità e differenze rispetto a iPhone 7
  3. iOS 11 iPhone 5S, iPhone 6, iPhone 6S, iPhone 7, iPhone SE: come funziona, problemi e miglioramenti. Batteria, velocità, stabilità


Tutto fatto per l'iPhone 8: Apple è pronto ad alzare il sipario su quello che si preannuncio un evento un po' più speciale del solito. Da una parte c'è la prima presentazione di nuovi prodotti allo Steve Jobs Theatre di Cupertino. Dall'altra Apple metterà sul piatto tre modelli, di cui uno pensato per celebrare i dieci anni di iPhone. Ed è proprio con questa release che cercherà di alzare la soglia del livello di innovazione.

Come sarà l'iPhone 8

A poche ore dall'apertura del sipario dello Steve Jobs Theatre di Cupertino, quali sono le novità attese dell'iPhone 8? Che aspetto avrà la nuova incarnazione dello smartphone di Apple? Cosa aspettarsi? La curiosità è tanta e non solo per l'adozione dei pannelli Oled che occuperanno quasi tutta la parte frontale del device, ma anche per l'addio al tasto fisico Touch ID e per l'introduzione del sensore 3D per il riconoscimento biometrico e per la ricarica senza fili. In punti schematici:

  1. display Oled da 5,8 pollici edge-to-edge con tecnologia True Tone per il bilanciamento dei colori al pari di iPad Pro
  2. processore A11 Fusion di 6 core con 3 GB di RAM
  3. 64, 256 o 512 GB di storage
  4. sistema operativo iOS 11
  5. tasto Home virtuale
  6. fotocamera posteriore da 12 megapixel con supporto ai video 4K a 60 FPS e ai video 1080p a 240 FPS
  7. fotocamera anteriore sarà da 7 megapixel con supporto ai video 1080p a 30 FPS
  8. sensore 3D per il riconoscimento facciale al posto del Touch ID
  9. nuove feature per la realtà aumentata
  10. modem LTE di ultima generazione Intel
  11. ricarica wireless
  12. tre possibili colori: black, silver e il nuovo blush gold

Tutte informazioni trapelate in seguito alla diffusione in anteprima della Golden Master dell'iOS 11, da cui è emerso come siano ai nastri di partenza anche Apple Watch LTE, AirPods e Apple TV 4K. Per la multinazionale della Mela si tratta di uno smacco: mai erano state diffuse notizie così particolareggiate sui suoi prodotti alla vigilia di un keynote.

Arrivano poi conferme sull'esosità dell'iPhone 8, che di fatto diventerà lo smartphone più costoso di sempre. Mille euro potrebbero infatti non bastare per la release di base. Almeno per quanto riguarda iPhone 7S e iPhone 7S Plus, è invece possibile fare riferimento ai prezzi di lancio degli ultimi iPhone per avere un primo affidabile orientamento: 799 euro per il modello da 32 GB di iPhone 7, 909 euro per quello da 128 GB, 1.019 euro per quello da 256 GB. Cifre più alte per l'iPhone 7 Plus, la variante caratterizzata dall'ampio display da 5,5 pollici: 939 euro per la versione da 32 GB, 1.049 euro per quella da 128 GB, 1.159 euro per quella da 256 GB. Da ricordare che pochi mesi fa la società di Cupertino ha messo a scaffale le varianti RED ed esattamente iPhone 7 RED da 128 GB a 909 euro, iPhone 7 RED da 256 GB a 1.019 euro, iPhone 7 Plus RED da 128 GB a 1.049 euro, iPhone 7 Plus RED da 128 GB a 1.159 euro.

Preparare il dispositivo al download e all'installazione di iOS 11

I più impazienti potranno allora mettere le mani sul nuovo sistema operativo made in Apple già nella giornata di domani. Potranno ovviamente farlo solo coloro che hanno un dispositivo supportato. E come abbiamo visto, rispetto al precedente iOS 10, sono rimasti alla porta iPhone 5 e iPhone 5C. Tutti gli altri (dall'iPhone 5S in su, per intenderci), potranno effettuare il download del software e procedere con la successiva installazione. Anche se il nostro suggerimento è di attendere qualche giorno, anche per evitare problemi con il sovraccarico dei server, si fa presente come la ricezione della notifica di aggiornamenti di sistema operativo sarà come al solito automatica e contemporanea per tutti i dispositivi della mela morsicata per cui è stata annunciata il supporto, ma per accelerare i tempi e verificare manualmente la presenza dell'upgrade dal proprio iPhone o iPad, è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes. Su iOS 11 è stato tra l'altro scoperto anche un miglioramento di sicurezza che riguarderà nuovi e vecchi iPhone.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il