BusinessOnline - Il portale per i decision maker

iPhone 8, Apple Watch, iPhone 7S, iPhone Plus: uscita ufficiale o quasi, presentazione Apple e caratteristiche ognuno

Non solo la nuova generazione di iPhone, Apple potrebbe presentare e lanciare sul mercato anche i nuovi Apple Watch, molto differenti dagli attuali.

iPhone 8, Apple Watch, iPhone 7S, iPhone

iPhone 8: come sarà il nuovo smartphone



Curioso a dirsi, ma se c'è una cosa su cui non ci sono certezze è proprio la denominazione del prossimo smartphone di Apple: iPhone 8 o iPhone 7S? Se Apple dovesse mantenere la sequenza numeri degli ultimi anni, ecco che iPhone 7S dovrebbe essere il nome definitivo. Ma il prossimo sarà il device del decennale e di conseguenza non è affatto da escludere che Apple possa estrarre dal cilindro qualche sorpresa. Per conoscere tutti i dettagli occorre attendere la convocazione al keynote di settembre. Non c'è ancora una data, ma adesso si sta facendo strada l'ipotesi di una doppia presentazione. Non solo il nuovo iPhone, ma anche una rinnovata generazione di Apple Watch.

iPhone 8: come sarà

C'è una certezza e si chiama iOS 11. Il nuovo sistema operativo è stato presentato a giugno e da allora l'azienda di Cupertino ha rilasciato sette versioni beta per aiutare gli utenti impazienti a prendere confidenza con il pacchetto di novità e di innovazioni. iPhone 8 non sarà uno smartphone come i precedenti. Stando a quanto trapela (o viene fatto trapelare), il display sarà più grande, la risoluzione sarà pari a 2.438 x 1.125 pixel e i pannelli saranno di tipo Oled a basso consumo. La ragione? La possibile compatibilità con la realtà aumentata. Si va poi verso l'addio al tasto Home, peraltro già ridimensionato con l'attuale top di gamma e per i sensori per il riconoscimento facciale

Apple Watch con una SIM tutta sua

La principale novità che potrebbe fare capolino nella nuova generazione di Apple Watch è la possibilità di effettuare chiamate. Stando infatti alle voci che si rincorrono, l'orologio da polso potrebbe essere dotato di una scheda SIM tutta sua. In fin dei conti per la società di Cupertino potrebbe essere arrivato il momento di offrire un segnale di cambiamento. I primi due modelli di Apple Watch, al di là delle declinazioni, sono infatti stati caratterizzati da un aspetto pressoché simile e il secondo non è altro che un upgrade del primo. A conferma di come qualcosa stia bollendo in pentola ci sono i nuovi brevetti depositati dalla società di Cupertino. Intendiamoci, non è affatto detto che le innovazioni registrate finiranno effettivamente a bordo di un dispositivo. Si tratta piuttosto di una misura di cautela, ma che in qualche modo dà l'idea della strada percorsa. Viene poi data praticamente per certo la ricarica wireless.

Ecco allora la richiesta indicata come "dispositivo di visualizzazione elettronica con bordi curvi" che lascia immaginare come la multinazionale statunitense possa realizzare un modello circolare di Apple Watch, sulla falsariga dei classici orologi. Si tratterebbe di un reale cambio di passo, magari da associare alla riduzione dello spessore. Allo stesso tempo l'azienda di Cupertino potrebbe ricavare spazio per altri componenti non ancora presenti nelle attuali versioni in commercio. Un altro brevetto prevede un bracciale in cui è stata inserita la tecnologia per il feedback aptico ovvero la tecnologia che genera le brevi vibrazioni con cui Watch ci segnala un evento. Spostando questa tecnologia nel cinturino Apple otterrebbe un feedback più preciso, liberando spazio nella cassa del Watch.

E poi CMR ha presentato un cinturino per Apple Watch con fotocamera integrata, ma con il prossimo modello potrebbe trovare spazio una fotocamera nella cassa del device. Vale la pena ricordare che i primi Apple Watch sono stati lanciati sul mercato oltre due anni fa e la prima generazione sta patendo qualche problema di troppo. Non è un caso che la società di Cupertino ha deciso di estendere la garanzia per tre anni. È stata la stessa Apple a comunicare la decisione ai lavoratori degli store: "I clienti che hanno un Apple Watch di prima generazione con batteria gonfia o espansa potranno riparare gratuitamente il dispositivo fino a 3 anni dall'acquisto, anche in assenza della garanzia AppleCare". Di conseguenza i tempi per il rilascio di una nuova versione di Apple Watch sembrano adesso realmente maturi, magari in parallelo all'iPhone 8.

Quando e come uscita, evento Apple e data di vendita all'estero e in Italia

Tutti i prodotti Apple, i nuovi smartphone e il nuovo smartwatch con o senza sim, vedremo, dovrebbero essere rilasciati, o meglio presentati all'evento Apple il 12 Settembre che nelle ultime novità e notizie sembra essere il giorno scelto per la presentazione.
Poi, i tempi della vendita e quando saranno disponibili in Italia potrebbero variare sia in base al modello iPhone 8, iPhone 7S e iPhone 7 Plus, sia in base alla variente del modello stesso ( memoria e colori) con apple Watch che di solito arriva sempre più in ritardo in Italia rispetto all'estero, mentre lo stesso giorno di vendita potrebbe essere scelto per gli iPhone tra Italia e le principali nazione come avvenuto nell'ultimo anno. Tutti i dettagli sull'evento Apple di presentazione e quando e come potrebbe avvenire l'uscita in Italia li abbiamo visti in questo articolo dedicato appunto all'uscita di iPhone 8 e all'evento presentazione Apple. Non è da dimenticare nemmeno iOS 11 che sarà un altro protagonista dell'evento e la sua uscita in Italia e quando iOS 11 si potrà scaricare e installare

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il