BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Smau: innovazione. Tutti i vincitori. E orari, programmi, temi

Dalla sanità all'agrifood, dal manifatturiero al turismo: sono 76 i vincitori del premio Smau sull'innovazione. Domani inizia l'attesa tre giorni di Milano.

Smau: innovazione. Tutti i vincitori. E

Smau: innovazione. Tutti i vincitori



C'è sempre l'innovazione al centro dell'attenzione di Smau. E anche l'edizione 2017, in programma a Milano dal 24 al 26 ottobre, non può che andare in questa direzione. Nessun comparto viene escluso nella tre giorni dalla sanità all'agrifood, dal manifatturiero al turismo. Fra le realtà presenti c'è la startup bolognese Green Idea Technologies, azienda europea di consulenza ambientale informatica certificata che propone prodotti informatici rigenerati e ricondizionati. Sul fronte Internet delle cose, il risparmio energetico è centrale: il controllo a distanza della produzione e della distribuzione di energia offre un contributo nella riduzione degli sprechi e dei costi. Ed ecco allora che la startup MiDo ha sviluppato un sistema di Smart metering per la telelettura, da collegare a qualsiasi contatore senza bisogno di competenza tecnica. Permette di visualizzare i consumi dal proprio smartphone.

Smau 2017: i vincitori

I riflettori sono naturalmente puntati sulle aziende premiate per il tasso di innovazione introdotto. Sono 76 in tutto, come Deal Evolution, specializzata nei servizi di vendita telefonica che si è affidata alla piattaforma di finanza digitale della startup Credimi per dare ai fornitori la possibilità di anticipare le fatture già a partire dal giorno successivo all'emissione con l'obiettivo di garantire liquidità da un parte e pagamenti puntuali dall'altra. Il Premio Innovazione Smau è andato poi a Künzi che ha scelto Run Time, Sap Gold Partner, per dotarsi di un Erp per la gestioni dei flussi di informazione e la reportistica. Grimaldi Group ha fatto invece riferimento al partner tecnologico Clouditalia, per una soluzione di Hybrid Cloud.

Il Gruppo Colussi ha puntato su ELO per presidiare in modo strutturato processi che comportano il coinvolgimento di diverse figure aziendali e non sono gestibili in modo flessibile sul sistema ERP. Riconoscimento anche per il Gruppo Würth che grazie alla partnership con Hevolus ha creato nei propri showroom delle sale cinebox. In pratica, scelti i mobili e impostate le misure, gli architetti preparano un rendering virtuale 3D a grandezza naturale, da vedere attraverso il visore di realtà virtuale. In ambito automotive si segnalano la Ducati Moto Holding che si è affidata alla soluzione di sicurezza IT in mobilità messa a punto da G Data per la protezione dei dati raccolti dai sensori posizionati sulle moto in gara. E Pirelli con la piattaforma Atlassian per tenere un diario di bordo.

Sul fronte della mobilità premiata Hurry: attraverso l'uso di una piattaforma che utilizza Magento per l'ecommerce, Seeweb per le infrastrutture, il social networking, i chat bot per l'interazione con il cliente, semplifica la scelta, l'acquisto, il noleggio a lungo termine di auto e moto. Con pochi click si sceglie un'auto nuova e la si utilizza in modalità pay per use, con la possibilità di acquistare i chilometri necessari. Centrale anche il tema dell'Open Innovation: grazie alla partnership con Biba Venture Partners, Zobele Group ha introdotto nei propri Innovation Hub di Barcellona e Singapore competenze e metodi che le permettono di accelerare le fasi di concept, design, manufacturing e market launch di nuovi prodotti customer-oriented.

Fra le realtà premiate anche Giubelli Gilberto con il partner Able Tech, Qui Group con TIM, Logotel con TIM, Intesa San Paolo Group Services con Zabbix, CBE con InformEtica Consulting, Dinamica generale con Eurotech, Dime con EdiSoftware, Corrado Tedeschi Editore con Register.it, Zoppas Industries, We Can srl con Siseco partner TIM, Ima Servizi con K Brand, Cigierre con Zucchetti, Caffè Musetti con Var One partner SAP, CNH Industrial con growITup, Cluster Tav, Phoenix International con Project Informatica partner HPE, 7 Pixel con NPO Sistemi partner HPE, EveryNet con Elmec partner HPE, Aereoporto Internazionale di Napoli, Carpisa, Gruppo Balletta, Leonardo, Noberasco, Loccioni, Fondazione Istituto Giglio di Cefalù, Plastica Alfa, Prom, Sanofi, Lima Corporate, Maschio Gaspardo.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il