5 rimedi naturali per il dolore cervicale

Cos’è e come si manifesta il dolore cervicale: sintomi, cause e rimedi naturali per combatterlo. Importanti anche alcuni esercizi specifici

5 rimedi naturali per il dolore cervicale

Cos'è il dolore cervicale?

Il dolore cervicale è un dolore localizzato in corrispondenza del collo, che spesso si irradia verso braccia e spalle e che può essere causato da posture non corrette, colpi di freddo o anche da stress eccessivo. Si tratta di un dolore che può essere facilmente curato, se preso in tempo, con semplici rimedi naturali o semplicemente eseguendo piccoli e facili esercizi.

 

E' fastidioso ma sempre molto più comune il dolore cervicale: ma come viene questo dolore, quali sintomi ha e come è possibile curarlo? Il dolore cervicale, che si manifesta tra collo e base del cranio, può dipendere da diversi fattori ed essere provocato dalle abitudini poco corrette, o da un accumulo di tensione in questa zona che provoca uno squilibrio di ossa, tendini, nervi e muscoli scatenando conseguenti dolori e più si attende a cercare una valida soluzione a questo dolore più sarà difficile farlo scomparire del tutto.

Dolore cervicale: 5 rimedi naturali cui ricorrere

Per curare il dolore cervicale sono diversi i rimedi naturali cui si può ricorrere senza necessariamente prendere farmaci. Tra i cinque rimedi naturali consigliati vi sono:

  1. seguire un'adeguata alimentazione, considerando che il dolore cervicale è spesso correlato a fegato e cistifellea, preferendo verdure dal gusto amaro come radicchio, cicoria, cime di rapa, indivia belga, o carciofi e ortica, e ridurre il consumo di latte e derivati che possono portare ad una stasi del sistema linfatico;
  2. fiori di Bach possono rivelarsi un ottimo rimedio naturale contro dolori articolari, contratture e rigidità fisica agli arti e al collo;
  3. usare olio essenziale di zenzero, che ha ottime proprietà antidolorifiche contro rigidità muscolari e stati dolorosi dovuti a traumi, strappi, stiramenti, mal di schiena, mal di testa e dolore cervicale;
  4. usare olio essenziale di ginepro, molto beneficio contro artrosi, artrite, gotta, dolori reumatici e altre infiammazioni del sistema osteoarticolare e se massaggiato sulla parte dolorante, stimola la produzione corporea di cortisone, che ha un ottimo effetto analgesico;
  5. preparare tisane antinfiammatorie utili per curare i sintomi della cervicale, dagli infusi di bacche di rosa canina al ribes nero.


Dolore cervicale: la cura con esercizi specifici

Per la cura del dolore cervicale si possono praticare specifici esercizi che se seguiti quotidianamente possono contribuire al miglioramento della nostra postura quando siamo seduti, quando solleviamo pesi, ma anche quando camminiamo. Si tratta di semplici esercizi che possono aiutare a sopportare il dolore e ridurlo ma anche a prevenirlo. Tra gli esercizi utili ad alleviare e curare il dolore cervicale c’è la torsione laterale del collo, esercizio che prevede che la persona si sieda tenendo la schiena dritta e appoggiata allo schienale di una sedia; mettere poi le mani sulle ginocchia girare il collo verso destra più che si può cercando di far arrivare il mento all’altezza della spalla e tornare alla posizione iniziale. Ripetere l’esercizio girando la testa verso sinistra. Mantenere le posizioni per qualche secondo e ripetere ancora.

Altro esercizio che si può eseguire è la flessione avanti e dietro. Per farlo correttamente bisogna sedersi su una sedia, piegare la testa all’indietro, come a guardare il soffitto, aprire leggermente la bocca per evitare di fare tensione sulla mandibola sempre mantenendo la schiena dritta, tornare alla posizione iniziale e

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il