Bonifico istantaneo, commissioni 2019-2020. Confronto banche

Il bonifico istantaneo è una soluzione sempre più usata nei pagamenti ma anche costosa. Ecco come cambiano le commissioni tra le varie banche

Bonifico istantaneo, commissioni 2019-20

Quali sono le commissioni 2019-2020 previste dalle diverse banche?

I costi delle commissioni 2019-2020 variano da una banca all’altra e sono differenti sia tra le banche e sia rispetto ad un bonifico ordinario SEPA e partono a qualche centesimo per arrivare ad anche 26 euro.

Il bonifico bancario istantaneo è un recente nuovo sistema di pagamento che permette a privati e aziende di effettuare pagamenti in tempo reale in Europa e permette di trasferire importi massimi fino 15mila euro, somma che però dovrebbe aumentare da luglio 2020 arrivando a 100mila euro.
Il bonifico bancario istantaneo permette il trasferimento di denaro immediato 24 ore su 24 e in qualsiasi giorno dell’anno, festivi compresi e il suo costo varia da una banca all’altra con commissioni che sono differenti sia tra le banche e rispetto ad un bonifico ordinario SEPA. Quali sono le commissioni 2019-2020 previste dalle diverse banche?

  • Bonifico istantaneo: commissioni Unicredit
  • Bonifico istantaneo: commissioni Intesa Sanpaolo
  • Bonifico istantaneo: commissioni BNL
  • Bonifico istantaneo: commissioni Fineco Bank
  • Bonifico istantaneo: commissioni Banca Sella
  • Commissioni altre banche a confronto

Bonifico istantaneo: commissioni Unicredit

Con Unicredit l’importo massimo del bonifico istantaneo è di 15euro in un’unica transazione e prevede una commissione di esecuzione del pagamento con addebito sul conto corrente di 2,50 euro, salvo deroghe.

Bonifico istantaneo: commissioni Intesa Sanpaolo

Banca Intesa prevede un limite di disposizione per il bonifico istantaneo che è di un massimo di 15mila euro, sia in entrata sia in uscita e i costi delle commissioni sono i seguenti:

  • per bonifico urgente fino a 500 euro in contanti oscilla tra 0,60 centesimi e 9 euro al massimo verso la stessa  Intesa Sanpaolo e può arrivare fino a 26 euro verso altre banche;
  • per bonifico urgente fino a 500 euro con addebito in conto oscilla tra 0,60 centesimi e 5 euro al massimo verso banche del Gruppo e può arrivare fino a 16 euro verso altre banche.

Bonifico istantaneo: commissioni BNL

Il bonifico istantaneo di Bnl prevede un limite massimo di 15.000 euro, sia in entrata sia in uscita e prevede un costo per l’invio dello 0, 04% dell’importo trasferito per commissioni comprese tra un minimo di 1,50 euro e un massimo 25 euro,

Il bonifico istantaneo Bnl si può disporre disposto solo per operazioni di bonifico tra conti correnti aperti in Italia.

Bonifico istantaneo: commissioni Fineco Bank

Anche Fineco Bank permette di effettuare bonifici istantanei per un importo massimo di 5mila euro al giorno per cliente. La commissione prevista in questo caso è pari allo 0,20% dell’importo trasferito e oscilla tra un minimo di 0,85 centesimi e un massimo di 2,95 euro. La ricezione di un bonifico istantaneo è gratuita.

Bonifico istantaneo: commissioni Banca Sella

Banca Sella permette bonifici bancari istantanei di importo massimo di 15mila euro senza limiti giornalieri. I costi di commissione sono di 2,30 euro.

Commissioni altre banche a confronto

Tra le altre banche che permettono di effettuare il bonifico bancario istantaneo vi sono: la Banca Popolare di Sondrio, che permette di effettuare bonifici istantanei fino al massimo a 15mila euro senza limiti giornalieri e che prevede commissioni di 1,25 euro se la disposizione è versi uno dei Paesi dell’Unione Europea e di 4 euro se la disposizione è verso un Paese della SEPA non dell’Unione Europea.

Per Mps il costo delle commissioni per effettuare un bonifico bancario istantaneo è di 1,75 euro.

Anche la banca Widiba permette di effettuare bonifici bancari istantanei prevedendo un costo di commissioni di 1,50 euro disposto da homebanking.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie