Bonus divani 2021 a chi spetta, requisiti, importi e come fare domanda

Chi e come può usufruire del bonus divani 2021: detrazione del 50% su un limite di spesa di 16mila euro. Chiarimenti previsti

Bonus divani 2021 a chi spetta, requisit

A chi spetta il bonus divani 2021?

Il bonus divani 2021, rientrando nell’ancora confermato bonus mobili, spetta a tutti coloro che decidono di effettuare lavori di ristrutturazione edilizia ordinaria della propria casa. L’accesso al bonus vale solo in caso di determinati lavori e per una soglia di spesa massima di 16mila euro. 
 

Il bonus divani 2021 permette di avere una detrazione Irpef 50% sul prezzo di acquisto di uno o più divani per l’arredamento. Il divano, infatti, rientra nel bonus mobili 2021 che si può avere quando si decide di ristrutturare un immobile. Vediamo quali sono i requisiti necessari da avere per richiedere il bonus divani 2021.

  • Bonus divani 2021 a chi spetta e requisiti
  • Bonus divani 2021 importi
  • Bonus divani 2021 come fare domanda

Bonus divani 2021 a chi spetta e requisiti

Il bonus divani 2021 spetta a tutti coloro che effettuano interventi di ristrutturazione edilizia del proprio immobile e, stando a quanto precisato dall’Agenzia delle Entrate, danno diritto ad usufruire del bonus mobili 2021 interventi di ristrutturazione, come:

  • ristrutturazione edilizia ordinaria di casa;
  • realizzazione di opere per restauro e risanamento conservativo;
  • ricostruzione o ripristino di un immobile danneggiato da eventi calamitosi, se è stato dichiarato lo stato di emergenza

Il bonus divani 2021 non spetta nel caso di lavori di ristrutturazione di tipo ordinario come:

  • sostituzione di infissi esterni;
  • tinteggiatura delle pareti;
  • sostituzione di pavimenti.

Bonus divani 2021 importi

L’importo previsto per il bonus divani 2021, con l’aggiornamento e l’ampliamento del bonus mobili, è di 16mila euro, dai 10mila euro di tetto massimo di spesa vigente fino allo scorso anno. E sono comprese nei costi da poter portare in detrazione anche le spese di trasporto e montaggio. La detrazione è ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

Per esempio, se la spesa per acquisto di un divano nuovo è di 10euro nel 2021, il massimo della detrazione ammessa del 50% della spesa è pari a 5mila euro.

Bonus divani 2021 come fare domanda

Non si presenta alcuna specifica domanda per usufruire del bonus mobili 2021. Si tratta, infatti, di un bonus di cui si può usufruire in dichiarazione dei redditi. Basta solo aver cura di conservare tutti i documenti che attestano l’effettiva spesa sostenuta. Le modalità di pagamento per l’acquisto di un divano nuovo per usufruire del bonus divani 2021 sono:

  • con carte di credito;
  • con carta bancomat;
  • con bonifico bancario o postale che deve riportare causale del versamento, codice fiscale del beneficiario della detrazione e numero di partita Iva o codice fiscale del destinatario del bonifico.
     

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il